La nautica mondiale in mostra al Salone di Genova.

Panoramica del Salone nautico di Genova.

1.300 espositori, 2.000 barche – di cui 450 esposte in acqua – e 450 modelli presentati in anteprima. Questi i numeri del Salone nautico internazionale, inaugurato sabato scorso e in programma fino al 9 ottobre alla Fiera di Genova. “Un’occasione irrinunciabile di incontro con gli operatori di un comparto che ha raggiunto negli anni alti livelli qualitativi”, come lo ha definito il Ministro delle Infrastrutture e Trasporti Altero Matteoli, presente alla cerimonia di apertura.

La manifestazione, giunta alla cinquantunesima edizione, riesce da sempre a coniugare la migliore produzione internazionale con le eccellenze del design, dell’artigianato e dell’imprenditoria tipiche del Made in Italy. All’interno di un settore, quello della nautica italiana, che coinvolge oltre 150mila famiglie, genera un fatturato che contribuisce al Pil per 5,5 miliardi di euro e – sottolinea Matteoli – ha resistito meglio degli altri comparti alla crisi globale.

L'esposizione copre tutti i settori della nautica.

DALLA PICCOLA NAUTICA AI MEGAYACHT.

L’ampio ventaglio di soluzioni e merceologie proposte fa del Salone di Genova la rassegna più completa al mondo oggi a disposizione di professionisti e appassionati del mare. La mega esposizione allestita per la nove giorni, infatti, abbraccia tutti i settori della nautica, dalle piccole imbarcazioni ai megayacht passando per le barche a vela.

Se la piccola nautica rappresenta il 60% del totale delle imbarcazioni esposte – dalle canoe ai gommoni, dai gozzi ai package – il settore della vela conta 124 barche in acqua per un totale di 160 esemplari. E poi c’è l’area dedicata ai megayacht – segmento in cui l’industria nautica italiana eccelle nel mondo – che accoglie 30 barche fino a 50 metri di lunghezza. Mentre, per gli operatori professionali, da non mancare è la visita di Techtrade, la sezione rivolta a componentistica e accessori che, per il 3 e 4 ottobre, ha previsto una serie di incontri B2B. 

Tra le novità 2011, le prove in mare delle barche.

LE NOVITÀ.

Tra le novità, l’edizione 2011 del Salone nautico offre ai cantieri la possibilità di provare in mare 25 barche da 12 a 24 metri di lunghezza. E introduce la prima edizione del Genoa International Boating Forum, una tavola rotonda internazionale tra i principali protagonisti dell’industria nautica mondiale.

CONVEGNI, INCONTRI E INIZIATIVE.

Il Forum si inserisce poi in un fitto calendario di convegni e iniziative collaterali. Incontri istituzionali organizzati da UCINA Confindustria Nautica attorno a temi importanti legati al mondo della nautica per fornire suggerimenti sulle problematiche del settore. Ma anche eventi collaterali dedicati ai giovanissimi come il programma Navigar M’è Dolce, pensato per permettere ai bambini di provare l’emozione dell’andar per mare.

IL SALONE DIGITALE.

Con una veste grafica completamente rinnovata, completa di menù e pulsanti user-friendly e adesione ai principali social network, anche il sito web del Salone Nautico – www.genoaboatshow.com – imbocca la strada della trasformazione tecnologica. Mentre è già pronto iNautico, una mobil app per iPhone dedicata ai visitatori della manifestazione, da scaricare gratis dall’Apple Store di iTunes.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner