Benzina, sciopero di 3 giorni a partire da stasera

Stop di 3 giorni per i benzinai

Distributori chiusi, dalle 19 di stasera, martedì 8 novembre, fino a venerdì mattina. Confermato lo sciopero di tre giorni dei benzinai, anche se si cercherà un accordo fino all’ultimo minuto, ovvero fino a questo pomeriggio. Esclusi dallo sciopero gli impianti in Toscana e Liguria, regioni martoriate dalle alluvioni, mentre nel resto d’Italia le pompe resteranno a secco dalle 19.30 di oggi alle 7 di venerdì (dalle 22 alle 6 in autostrada).

Alle origini della protesta il destino del bonus fiscale, in vigore da 17 anni e in scadenza a fine anno. I sindacati continuano a chiederne il rinnovo, ma c’è anche “il rischio di una decurtazione retroattiva dello stesso bonus”, denuncia Luca Squeri, presidente della Figisc-Confcommercio. Intanto ieri le rappresentanze sindacali e di categoria hanno ricevuto una proposta scritta da parte del Governo. La risposta dovrebbe arrivare nell’incontro in programma per questo pomeriggio al Ministero dello Sviluppo.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner