Nube vulcanica, vademecum per i passeggeri sul sito Enac

L'Enac ha pubblicato sul proprio sito i diritti dei passeggeri in caso di eventi eccezionali

Per consentire ai passeggeri di affrontare preparati i disagi al traffico aereo che la nube islandese potrebbe determinare, l’Enac ha diffuso attraverso il sito www.enac.gov.it i diritti che li tutelano nelle circostanze eccezionali.

Ecco alcuni consigli utili. Prima di recarsi in aeroporto, accertarsi che il volo sia regolarmente operato. In caso di cancellazione, si ha diritto al rimborso del biglietto o al trasferimento verso la meta finale il prima possibile, anche con mezzi diversi; mentre se il ritardo del volo supera le 5 ore si potrà rinunciare al volo e farsi rimborsare il biglietto. Nel caso di ritardi in aeroporti dell’Ue, si avrà poi diritto all’assistenza da parte della compagnia aerea: pasti e bevande e, se necessario, pernottamento. Se infine il disagio è provocato da un evento al di fuori del controllo della compagnia aerea, come la nube vulcanica, non si ha diritto a compensazione pecuniaria ma al rimborso, al trasferimento verso la destinazione finale e all’assistenza.  

Ulteriori informazioni sulla home page dell’Enac.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner