Porti, linea diretta tra Genova e New York, riparte l’accordo interrotto dopo l’11/09

Il porto di New York

Meno “carte” e meno spese. Riparte l’accordo tra il porto di Genova e quello di New York, che era stato interrotto dopo l’11 settembre 2001. L’intesa è stata rinnovata a Manhattan, sullo storico molo 88, a bordo della nave da crociera italiana Msc Poesia. Il protocollo porterà all’intensificazione degli scambi commerciali tra le due autorità portuali, un flusso che vale già oggi oltre un milione di tonnellate. Meno spese, ma anche tempi più rapidi, dunque, nel segno di una maggiore efficienza e di rapporti più costanti e stabili. Quest’anno a New York sono arrivati 42 container che trasportavano soprattutto prodotti alimentari, arredamento e tutto ciò che viene indicato come “Made in Italy”. L’Italia invece importa principalmente materiale tecnologico. Gli Stati Uniti hanno individuato il porto di Genova come principale porto per sperimentare Megaport, una nuova tecnologia per il controllo della radioattività.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner