Proroga per i diritti aeroportuali al 31 dicembre

Prorogati al 31 dicembre i diritti aeroportuali

Il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha richiesto la proroga al 31 dicembre prossimo del termine – già posticipato dall’ultimo decreto-legge “milleproroghe” al 31 marzo 2011 – per l’aggiornamento dei diritti aeroportuali al tasso d’inflazione programmata, della previsione relativa alla decadenza dell’aggiornamento qualora i concessionari non presentino istanza di stipula del contratto di programma, del termine relativo alla sospensione degli adeguamenti tariffari, del termine per l’emanazione dei decreti relativi agli affidamenti in concessione delle gestioni totali aeroportuali. Il decreto-legge “milleproroghe” prevedeva la possibilità di un’ulteriore proroga al 31 dicembre 2011 dei termini indicati nella tabella 1 allegata al provvedimento urgente da attuarsi con uno o più decreti del Presidente del Consiglio di concerto con il ministro dell’Economia e delle Finanze. Gli schemi di decreti – relativi alle varie proroghe richieste dai ministeri – sono stati trasmessi al Parlamento e saranno esaminati dalla commissione parlamentare per la Semplificazione che dovrà esprimere il prescritto parere entro il 26 marzo.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner