Saremar, da ottobre tornano i collegamenti con la Toscana

Ora si punta sul trasporto merci

Dopo una pausa di una decina di giorni per manutenzione, la “flotta sarda” tornerà a solcare il mar Tirreno, da ottobre, direzione Toscana. Ad annunciarlo è stato il governatore della Sardegna Ugo Cappellacci, che ha dato mandato alla Saremar di verificare quali potrebbero essere le linee e gli orari preferibili, da effettuare semore rigorosamente low cost. L’obiettivo è puntato soprattutto sul trasporto merci.

L’ipotesi che va per la maggiore è quella di collegare la Sardegna con la Toscana attraverso un collegamento da Olbia o Porto Torres a Livorno con un solo traghetto in servizio, oppure da Cagliari a Piombino con due traghetti. Questo schema dovrebbe andare avanti dal 1° ottobre al 15 maggio dell’anno prossimo, quando torneranno in vigore gli orari e le tratte estive. Per l’estate prossima è dato quasi per certo l’incremento di 5 traghetti. “Abbiamo restituito ai sardi – commenta l’assessore regionale ai Trasporti Christian Solinas – l’orgoglio di dire che non siamo più disposti a subire supinamente un cartello armatoriale o della Stato. Sappiamo fare da soli e farlo bene”.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner