Sciopero treni 8 giugno, adesioni all’80%

La stima è dei sindacati Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl Trasporti, Orsa e Fast

Allo sciopero dell’8 giugno ha aderito una media nazionale dell’80% del personale addetto alle pulizie dei treni, all’accompagnamento notte e alla ristorazione a bordo dei convogli. La stima è dei sindacati Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl Trasporti, Orsa e Fast e a riferirla è Gabriele Cerratti, responsabile per gli appalti ferroviari della Filt.

Il blocco, ricorda Cerratti, era stato indetto perché “i bandi di gara non danno indicazioni certe sul contratto nazionale di riferimento da applicare e non prevedono alcuna clausola sociale ed inoltre per l’indeterminatezza sul futuro dei settori in considerazione dei numerosi tagli dei servizi”. La Filt porta avanti la vertenza e avverte che, in mancanza di segnali di apertura, non si escludono ulteriori proteste.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner