Sconto del 60% per chi va a votare in treno

Sconto "elettorale"

In occasione delle prossime elezioni amministrative, il cui primo turno si svolgerà il prossimo weekend e l’eventuale ballottaggio il 29 e 30 maggio, chi sceglie il treno per andare a votare potrà ottenere uno sconto del 60% sul prezzo del biglietto.

Lo sconto si applica solo a viaggi di andata e ritorno, su treni Espressi e Regionali sia di prima che di seconda classe. Per i treni Intercity, IC notte, Eurostar, Eurostar City, Alta Velocità e per il servizio cuccetta o vagone letto è invece necessario pagare la differenza tra il prezzo ordinario scontato e quello del treno di categoria superiore scelto.
Per usufruire della promozione è necessario esibire carta di identità, tessera elettorale o autocertificazione.

Analoghi sconti sono previsti anche per gli elettori residenti all’estero che possono acquistare, dietro esibizione del documento elettorale, biglietti per viaggi di andata e ritorno a tariffa ridotta “Italian Elector” con una riduzione del 60%, sia in prima che in seconda classe, sul percorso Trenitalia per viaggi con treni diretti internazionali da/per l’Italia.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner