400 milioni di euro per il Porto di Taranto

Il porto di taranto si prepara ad accogliere le portacontainer

Con i circa 400 milioni di finanziamento per la realizzazione di infrastrutture strategiche nel Porto di Taranto si realizzeranno, grazie all’accordo raggiunto al tavolo tecnico, alcune linee di intervento per permettere l’ingresso in porto di quelle nuove e piu’ grandi navi che si stanno inserendo nei traffici intercontinentali, per far arrivare le merci nel cuore del mercato europeo in 36 ore e per dotare l’area retroportuale di nuovi servizi avanzati funzionali alla logistica. In particolare, l’obiettivo e’ quello di adeguare l’infrastruttura attraverso il dragaggio e la cassa di colmata con 79 milioni, cui si aggiungerebbe la nuova diga foranea di protezione del porto fuori rada di Taranto del valore di 32 milioni e l’allargamento strutturale della banchina di levante del molo San Cataldo per altri 35 milioni. Prevista inoltre la realizzazione della intermodalita’ con il completamento del collegamento ferroviario del bacino logistico porto di Taranto con la rete ferroviaria nazionale per 35 milioni di euro. E sara’ realizzata anche la piastra logistica con lavori – per complessivi 219 milioni di euro – che potranno partire nei prossimi mesi e svilupperanno nell’area retroportuale nuovi servizi avanzati funzionali alla logistica, attraverso l’apertura dei contenitori e la prima lavorazione delle merci, destinati a generare nuove ricadute economiche ed occupazionali che si andranno a integrare con il sistema aeroportuale di Grottaglie

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner