Alitalia compra Wind Jet e si butta sul low cost

Wind Jet, la prima low cost italiana

Alitalia compra Wind Jet e punta sul low cost. Dopo l’acquisto di Air One, si rafforza dunque il progetto “qualità a basso costo” avviato dalla compagnia di bandiera, che ha già fruttato 25 milioni di passeggeri nel 2011, con 144 aerei. A questa flotta si aggiungono adesso 12 Airbus e una dote di quasi 3 milioni di passeggeri annui.

Non è invece andata in porto l’integrazione con Blue Panorama, la compagnia privata (che ha 12 Boeing e ha trasportato circa 2 milioni di passeggeri nel 2011) che opera servizi di linea e charter intercontinentali e di corto e medio raggio con il marchio low cost Blu-Express. Alla scadenza del 31 marzo non è stato raggiunto un accordo. Nel gennaio scorso Alitalia aveva firmato con entrambe le compagnie protocolli d’intesa con l’obiettivo del consolidamento per affrontare il mercato del trasporto aereo dove i ‘matrimoni’ fra le compagnie sembrano essere l’unica soluzione alternativa al fallimento. Ma per il momento dovrà accontentarsi di un solo partner.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner