Antitrust: 50.000 euro di multa ad Air Berlin e 25.000 euro ad Air Italy

La presentazione delle tariffe dei servizi di trasporto offerti da Air Berlin sul proprio sito Internet attraverso lo scorporo dell’importo delle spese di servizio dal prezzo del biglietto all’inizio del processo di prenotazione on line, non rispondono ai criteri di trasparenza e completezza informativa cui il professionista deve attenersi quando promuove la propria offerta tariffaria e, di conseguenza, non consentono al consumatore, sin dal primo contatto, di conoscere l’effettivo prezzo del biglietto, inclusivo dell’insieme di voci di costo che lo compongono (secondo la classificazione di tariffa, tasse e supplementi). La condotta del vettore «risulta non conforme al livello di diligenza professionale ragionevolmente esigibile, avuto riguardo alla qualità del professionista stesso e alle caratteristiche dell’attività svolta». Lo ha stabilito l’Autorità garante della concorrenza e del mercato che, considerando che la compagnia si è impegnata a rimuovere i profili di scorrettezza a partire dal prossimo agosto, ha comminato ad Air Berlin una sanzione di 50.000 euro vietandole di continuare a diffondere i messaggi ritenuti scorretti.
Sullo stesso Bollettino ” n. 6/2012 del 27 febbraio ” l’Antitrust ha anche reso note le conclusioni del procedimento avviato nei confronti di Air Italy (cfr. AIR PRESS, fasc. 41/11, pag. 1128) per non aver ottemperato a una sua precedente delibera (cfr. AIR PRESS, Fasc. 10/11, pag. 284) con cui era stata sanzionata, in quanto scorretta, la pratica seguita dal vettore di scorporare l’importo del credit card surcharge dal prezzo del biglietto. L’Autorità ha ritenuto di applicare al vettore una sanzione di 25.000 euro per aver continuato a presentare in modo scorretto il prezzo del supplemento fino al 15 gennaio scorso. A partire da quella data il sistema di prenotazione on line di Air Italy è migrato sulla piattaforma di Meridiana che consente di fornire la prima indicazione di prezzo comprensiva dell’importo del credit card surcharge.

daairpressonline.it

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner