Camera: Improta, al vaglio offerte per continuità aerea Pantelleria e Lampedusa

Il Governo è al lavoro per assicurare la prosecuzione dei collegamenti onerati da e per le isole di Pantelleria e Lampedusa attualmente operati da Meridiana Fly in regime di proroga fino al 27 ottobre prossimo e nel ddl stabilità saranno introdotte misure volte a reperire anche per il 2013 le necessarie risorse per garantire la continuità territoriale per le isole minori della Sicilia.
A dirlo il sottosegretario alle Infrastrutture e ai Trasporti Guido Improta rispondendo questa mattina nell’Aula della Camera a un’interrogazione presentata dal deputato del PD Gabriele Albonetti. Al momento sono quattro le compagnie interessate a proseguire, nelle more di una nuova imposizione, i collegamenti da e per le isole minori in regime di proroga dal 28 ottobre 2012 al 31 maggio 2013: Darwin Airlines, Blu Panorama, Air Dolomiti e la compagnia aerea greca Hermes. Le offerte dei vettori «saranno sottoposte quanto prima all’esame congiunto da parte delle competenti amministrazioni».
Improta ha spiegato che il 3 ottobre si è tenuta una riunione, cui hanno partecipato i rappresentanti del ministero, dell’Enac e della Regione siciliana, concernente la problematica della garanzia della continuità territoriale aerea delle isole in esame. Nel corso dell’incontro, sono state esaminate le proposte formulate dei vettori che hanno preso parte all’indagine esplorativa informale avviata dall’Enac nello scorso mese di agosto.
Il panorama delle offerte presentate dalle compagnie aeree coinvolte ” ha detto Improta – è stato vagliato tenendo conto di tre principali aspetti e precisamente: la funzionalità dell’operativo proposto in relazione alle esigenze del territorio; la compatibilità con il decreto ministeriale n. 2 del 9 gennaio 2009 di imposizione di oneri di servizio pubblico tuttora in vigore; l’economicità del servizio in relazioni al limite delle risorse finanziarie a disposizione per la proroga. «Considerato che nessuna delle offerte esaminate ha risposto complessivamente ai predetti tre requisiti, è stata individuata, quale ipotesi più soddisfacente per le esigenze dei territori, quella presentata dal vettore Meridiana Fly. Pertanto, nel duplice intento di perseguire una maggiore trasparenza della procedura, nonché di conseguire un ulteriore risparmio, si è concordato di invitare nuovamente i vettori interessati a presentare un’offerta migliorativa rispetto a quella della predetta compagnia aerea». Le offerte presentate saranno esaminate in tempi brevi.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner