E il Governo ignora lo sciopero dei lavoratori portuali

”Una partecipazione pressoche’ totale allo sciopero in tutti i porti sedi di Autorita’ Portuali”. E’ quanto riferiscono unitariamente Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti in merito allo sciopero di 8 ore dei dipendenti delle AP, sottolineando che ”nonostante questa altissima adesione il ministro Grilli ed il vice ministro Ciaccia non hanno voluto ricevere la delegazione dei lavoratori per confrontarsi sulle criticita’ che ricadono sui porti per effetto della normativa di revisione della spesa pubblica”.

”Alla luce di questa ingiustificata chiusura – annunciano le organizzazioni sindacali – prosegue a tempo indeterminato lo stato di agitazione nei porti attraverso il ricorso a molteplici iniziative quali l’astensione dal lavoro straordinario, la proclamazione di assemblee dei lavoratori ed altri scioperi che avranno riflessi negativi sul sistema portuale nazionale di cui le AP costituiscono il traino”.

Secondo Filt, Fit e Uilt ”la sottovalutazione del ruolo delle AP da parte dei Ministeri dei Trasporti e dell’Economia scardina un sistema contrattuale che ha garantito, fino ad oggi, lo sviluppo dei porti e, con esso, la crescita del Paese, anche grazie alla pace sociale che ha caratterizzato negli ultimi anni il settore portuale, l’ultimo sciopero risale al 2000 ed alla politica di contenimento dei costi a cui le AP si sono da sempre ispirate”.

”Aprire un conflitto nei porti – avvertono i sindacati – e’ una scelta scellerata e dannosa sotto molti profili”.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner