Fincantieri, c’è l’accordo con i lavoratori di Genova

Giuseppe Bono, Ad Fincantieri

Via libera all’accordo tra azienda e sindacati, nello stabilimento Fincantieri di Sestri Ponente. Ieri mattina i lavoratori hanno dato l’ok al documento firmato la sera precedente dai vertici dell’azienda e dai rappresentanti sindacali. L’assemblea ha votato sì all’unanimità.

E ci sono buone notizie anche dal punto di vista del bilancio. I ricavi di Fincantieri si sono assestati a 2,4 miliardi di euro nel 2011, con una quota di export di oltre l’80% e ordini acquisti per oltre 1,8 miliardi, mentre l’utile è stato pari a 10 milioni. “Dopo due esercizi caratterizzati da spese non ricorrenti – si legge in una nota – il 2011 chiude con un utile netto pari a oltre 10 milioni di euro e un eccesso di cassa rispetto alla posizione debitoria pari a 166 milioni di euro, che consente al gruppo – ha precisato l’azienda – di svolgere la propria attività senza pressioni finanziarie di alcun genere”. Il patrimonio netto di Fincantieri risulta essere pari a 951 milioni di euro, con 300 milioni di riserve, prevalentemente per utili non distribuiti Inoltre, in bilancio sono appostati anche fondi più che congrui per fronteggiare rischi e oneri specifici per un ammontare pari a circa euro 114 milioni. “La società – commenta l’Ad Giuseppe Bono – conferma la sua posizione di leadership”.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner