Il grande cuore dei camionisti

Ieri ho avuto ancora una volta la dimostrazione di una cosa che penso da sempre e per la quale in oltre 15 anni di lavoro nel settore dell’editoria dedicata al trasporto merci ho sempre cercato di lottare: i camionisti sono il lato migliore di questo settore!

Sono generalmente persone vere , generose , innamorate fino alla follia del loro lavoro. Persone appassionate e appassionanti. Persone generose.

Ieri alcune di queste persone, menbri di un gruppo su Fb che più volte abbiamo citato coem esempio positivo per la categoria Megaconsorzio per la sopravvivenza dell’autotrasporto, sono riuscite letteralmente con il loro straordinario e tempestivo contributo a salvare una vita.

Quella di un imprenditore del trasporto siciliano che ieri aveva postato sulla sua pagina FB un disperato addio , non solo all’attività ma anche alla vita. Almeno questo avevano fatto pensare anche a me , che le avevo lette in un post  nel gruppo Megaconsorzio, le sue scarne e disperate righe.

Il gruppo ha iniziato a cercare di rintracciarlo, arrivando a coinvolgere anche le forze dell’ordine del paese siciliano dove l’imprenditore aveva la sede dell’azienda e il  gesto estremo e disperato è stato scongiurato.

Ma è giusto che a raccontarlo  sia con le sue stesse parole Tiziana Pappadia che è  il cuore pulsante e l’anima generosa del gruppo e di questo bellissimo atto di solidarietà:

Buongiorno a tutti amici, poco fa’ ho parlato con la persona che ieri aveva fatto tilt, e che per fortuna abbiamo aiutato… mi ha confermato che se non fosse intervenuto nessuno, quasi sicuramente stamattina sarebbe anche lui sul giornale e su una lista che aumenta giorno per giorno….
mi ha detto che da 4 macchine si è trovato senza niente,e poi per cose successe (un furto di un mezzo carico) e cartelle verie di equitalia, committenza che non lo paga, un mutuo sulle spalle a cui non riesce piu a far fronte dopo 10 anni che lo sta’ pagando, si è ritrovato da solo e con la classica goccia che fa’ traboccare il vaso ed ha sbroccato… si è visto arrivare, mi ha detto, molte persone a casa che gli hanno urlato di aprire la porta dicendo che sia su FB che in altre forme stava succedendo un casino e che lo cercavano… bè ha detto che è come se si fosse svegliato da un ipnosi, ha iniziato a rendersi conto di ciò che voleva fare e anche adesso era con la voce che gli tremava mentre mi parlava di tutto ciò…. ragazzi lo abbiamo salvato, abbiamo salvato una vita, un collega che come noi da anni fa sacrifici e sta sulla strada facendo il mestiere che ama e che ha scelto… qualcuno mi ha detto che non doveva arrivare a questo punto, ma chi è che non continua ad andare avanti caparbiamente sperando di riuscire a risolvere le cose domani e poi domani e poi domani e poi… ti accorgi che non ce la fai piu !! Non facciamo i sapientoni, c’è chi magari e’ riuscito in qualche modo ad uscirne del tutto oo in parte e chi no…. l’ho invitato a venire qui nel nostro gruppo, dove trovera’ degli amici che combattono per gli stessi suoi problemi e difficolta’… ho chiamato Trasportounito perchè gli dia una mano per recuperare presso le committenze… Bè ragazzi , amici , siamo una bella famiglia… buona giornata a tutti di cuore !!!!

Vi invito a iscrivervi al gruppo vi potrete trovare solidarietà e conforto , oltre che soluzioni pratiche per i vostri problemi :

http://www.facebook.com/groups/megaconsorzioautotrasporto

Un Commento a “Il grande cuore dei camionisti”

  • Non vi arrendete, mai! la soluzione si puo’ e si deve trovare, magari insieme a persone che hanno i vostri stessi problemi…
    venite nel nostro gruppo,http://www.facebook.com/groups/megaconsorzioautotrasporto ne parliamo, ci aiutiamo a vicenda, vediamo insieme cosa si puo’ fare, MA NON BUTTATE VIA LA VOSTRA VITA, E’ TROPPO IMPORTANTE E PREZIOSA, NON SOLO PER CHI POTRESTE AVERE VICINO MA SOPRATTUTTO PER VOI !!!!

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner