Tir e forconi, la protesta “contagia” la Calabria

Uno dei presidi in Sicilia

Autotrasportatori e agricoltori uniti, la protesta si espande in Calabria. Anche se nella vicina regione non si registrano manifestazioni simili, infatti, in alcune aree di stoccaggio oltre un centinaio di tir si sono fermati in un’area di stoccaggio. Si tratta delle aree adibite dalle compagnie di navigazione a Villa S. Giovanni (RC), dove avvengono i trasferimenti tra le due sponde dello Stretto. Per evitare di rimanere bloccati in Sicilia, gli autotrasportatori si sono fermati in Calabria.

Gli autotrasportatori calabresi, dal canto loro, avevano attuato una protesta simbolica lunedì scorso a Catanzaro, rallentando il traffico in entrata ed in uscita dal capoluogo regionale lungo la strada statale 280 dei due mari, che porta all’autostrada A/3. La protesta era rientrata dopo un incontro con i vertici della Regione.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner