UPS ottiene il rating A+ per la trasparenza dal GRI

UPS (NYSE:UPS) ha pubblicato il nuovo Bilancio annuale di Sostenibilità, diventando una delle 10 aziende statunitensi ad aver ottenuto il rating A+ per la trasparenza riconosciuto dalla Global Reporting Initiative (GRI).
Il nuovo bilancio, che riassume le attività di UPS a favore della sostenibilità nel 2011, è stato accreditato con il livello A+, essendo stato redatto secondo i relativi standard emessi dalla Global Reporting Initiative (GRI) e dopo aver ottenuto la certificazione rilasciata da Deloitte & Touche LLP.
“Uno dei principi guida della strategia di sostenibilità UPS è il nostro impegno alla trasparenza,” scrive nel documento Scott Davis, Presidente e CEO
del Gruppo. “Non abbiamo mai comunicato così tante informazioni prima d’ora…
La relazione copre cinque anni di progressi, successi e sfide. Ora stiamo guardando al futuro”.
Per UPS il Bilancio di Sostenibilità è un prezioso strumento a disposizione di clienti, investitori e altri stakeholder che possono così valutare la performance
e l’impegno dell’azienda verso pratiche di business effettivamente sostenibili.
In base al Bilancio, UPS ha superato quattro dei sette obiettivi chiave di sostenibilità che l’azienda si era prefissata per il 2011, in particolare quelli
riguardanti la sicurezza sul lavoro, la frequenza degli incidenti automobilistici, le emissioni degli aeromobili e il mantenimento dei contratti di lavoro full-time. Il
Bilancio rileva inoltre i progressi raggiunti nell’ambito dell’efficienza nell’utilizzo del carburante per gli aerei, della soddisfazione del personale e delle donazioni
benefiche.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner