Verde-Vaticano, auto elettriche per la sorveglianza

La Citroen C-Zero

Prime auto “verdi” in piazza San Pietro. Il concessionario Citroen Nicola Prezioso ha appena donato due C-zero al Vaticano, o meglio all’Ispettorato di Pubblica sicurezza dello Stato Pontificio.

Le chiavi della prima auto ecologica sono state consegnate questa mattina al vicequestore aggiunto Raffaele Aiello, dirigente dell’Ispettorato. Subito dopo le due macchine hanno fatto un giro di prova su piazza San Pietro. “Siamo sicuri – ha detto il vicequestore – di poter con questa iniziativa parlare di sicurezza senza inquinamento, e potenziare la sorveglianza della piazza”. Alla consegna delle chiavi era presente anche il prefetto Salvatore Festa. Le due auto, le prime del genere in uso alla Polizia italiana, raggiungono i 130 km/h, hanno una autonomia di 150 chilometri e si ricaricano in 8 ore alle colonnine. In piazza San Pietro affiancheranno e si alterneranno alle piccole auto aperte modello kart da golf.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner