Al mare in treno 2013

Viaggio e trasferimento in hotel gratis a chi sceglierà il treno per concedersi una vacanza di almeno una settimana a Rimini o a Riccione. E, in più, agevolazioni e prezzi d’ingresso ridotti nei musei e castelli della provincia di Rimini.
Sono i principali vantaggi previsti dall’iniziativa Al mare in treno che giunge quest’anno alla sua ottava edizione, dopo aver ottenuto, lo scorso anno, il Sodalitas Social Award: premio assegnato nella categoria Ambiente dalla Fondazione Sodalitas per le iniziative ecosostenibili.
I clienti Trenitalia che soggiorneranno almeno una settimana negli alberghi convenzionati delle due cittadine della Riviera romagnola riceveranno, direttamente dall’albergatore, il rimborso del ticket ferroviario di andata. Se il soggiorno sale a due settimane, il rimborso verrà esteso anche al biglietto di ritorno. Nel primo caso è previsto un massimo di 40 euro a persona per gli alberghi di categoria 3 o 4 stelle (80 euro per le due settimane). E di 25 euro per quelli di categoria 1 o 2 stelle (rimborso che sale a 50 euro per i pernottamenti di 2 settimane). Quest’anno gli albergatori rimborseranno anche il biglietto dell’autobus eventualmente utilizzato dai clienti per il trasferimento stazione – hotel, grazie alla collaborazione con Start Romagna. Per tutti una speciale Carta Vantaggi per riduzioni a musei e mostre.
L’iniziativa Al mare in treno 2013 può essere abbinata a numerose offerte e promozioni di Trenitalia come Offerta Famiglia (che prevede anche lo sconto del 50% per ragazzi fino a 15 anni) e Carta Verde e Carta Argento con sconto Railplus.
Informazioni, regolamento e elenco degli alberghi convenzionati, con la descrizione e indirizzi web sono consultabili su almareintreno.it. Si potrà approfittare dell’offerta fino al 31 dicembre 2013. Coinvolta nell’iniziativa l’intera offerta di 2ª classe dei treni Regionali, Intercity e Frecciabianca con partenza o arrivo nelle stazioni di Rimini e Riccione. I ticket di viaggio possono essere acquistati in tutte le biglietterie, self-service, nelle oltre 5mila agenzie di viaggio, ma anche on line in modalità ticketless su trenitalia.it o telefonando all’89 20 21.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner