Clecat vuole liberare il cabotaggio

La commissione Olandese ” CLECAT” dei trasporti e logistica , spinge per approvare la liberalizzazione del cabotaggio in Europa .la vostra opinione ?? vogliamo consigli e opinioni
costruttive e idee ferme decise.
Posto l’articolo completo .
Clecat Commissione esorta a non abbandonare la sua ambizione per uno spazio unico europeo dei trasporti

A seguito di dichiarazioni della Commissione all’inizio di questa settimana, le chiamate CLECAT sul vicepresidente Siim Kallas di fare del suo meglio per garantire che le sue proposte politiche in materia di cabotaggio riflettono gli obiettivi di uno spazio unico europeo dei trasporti. Riconoscendo che la volontà politica può non essere pronto ad accettare il passaggio a una piena liberalizzazione, CLECAT continua a chiedere per un’apertura graduale e flessibile del mercato del cabotaggio della strada che è accompagnato da una maggiore armonizzazione della legislazione sociale e le procedure di esecuzione. Il fatto che la Commissione chiede più tempo non significa certo che i suoi obiettivi a medio e lungo termine sono abbandonati, la Commissione ha chiaramente detto che le restrizioni cabotaggio attuali vanno contro lo spirito di un mercato unico europeo che garantisca i diritti di tutti i cittadini di lavorare, viaggiare e commerciare liberamente. Nicolette van der Jagt, Direttore Generale di CLECAT, ha detto: ‘le voci di opposizione alla liberalizzazione non andrà via, ma ci aspettiamo che la Commissione di presentare proposte, in linea con le esigenze a lungo termine dell’Unione per quanto riguarda il suo sviluppo economico e la competitività a fronte del rapido aumento della concorrenza globale. La valorizzazione di tale crescita industriale attraverso una migliore efficienza nella catena logistica è di vitale importanza. Le restrizioni ai trasporti di cabotaggio impedire un abbinamento ottimale di offerta e domanda di trasporto. Pertanto, e in linea con una serie di studi recenti, un approccio diverso per il “3 in 7″ regola dovrebbe essere considerato attraverso la rimozione del numero massimo di operazioni di cabotaggio (3) ha permesso in 7 giorni e una revisione della disposizione che richiede la piena scarico di un trasporto internazionale prima di un trasporto di cabotaggio. Allo stesso tempo, dopo anni di dibattito e di consultazione sulla questione, siamo fiduciosi che la Commissione è in grado di proporre misure per garantire una maggiore cooperazione e scambio di informazioni tra le autorità nazionali e gli organismi internazionali competenti per l’applicazione della legislazione strada per garantire una migliore applicazione. Ci dispiace che un ulteriore ritardo su questi temi sarà solo ritardare una più rapida armonizzazione paneuropea delle norme che disciplinano il settore e la creazione di un vero e proprio Spazio unico europeo dei trasporti. Per ulteriori informazioni: Nicolette van der Jagt Direttore Generale

Un Commento a “Clecat vuole liberare il cabotaggio”

  • rosusalexandru scrive:

    per quanto mi riguarda per il discorso di cabotaggio a me mi sembra giusto che un camion in un arco di 7 giorni,straniero da qualsiasi paese dell UE se ne deve andare fuori prima per la concorenza troppo sleale da alcuni paesi,secondo dovrebe essere piu controli su gli camion esteri e non solo quelli targati in italia perche noi dobiamo fare 45 ore a fine settimana fuori dell camion e loro che stano un mese ho 2 fuori dal loro paese che e dormono su camion dove sono le pause ? quante aziende pagano allogio ho da mangiare e le trasferte realmente? grazie

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner