Insolite Mondanità

Superati due camion lentissimi, davanti a me si apre finalmente e inaspettatamente un tratto di strada in completa solitudine. Niente auto, niente camion, solo io, il sole, la neve immacolata che copre la montagna e gli alberi, i laghi ghiacciati e i torrenti stanchi, provati dal freddo. Questo inaspettato silenzio, questa inaspettata solitudine, mi riempiono di serenità e non posso far altro che bloccare il camion e concedermi una breve passeggiata in mezzo alla neve.
Il piacevole fuori programma mi fa quasi sentire più buono. Così, che il film TIR abbia vinto il Festival del Cinema di Roma, che un altro film, sempre su di noi, sia in divenire, che ci si prepari a scioperi più o meno sentiti, con la solita armonia che il settore può sfoggiare, o che il Governo abbia già speso sette mesi per annunciare morte, nascita e rimorte parziale dell’IMU, non hanno importanza. Si dissolvono. E l’unica cosa che mi fa piacere pensare è al pranzo organizzato dal gruppo Lady Truck Driver Team, a cui ho preso parte domenica a Piacenza.
Forse non è un caso se negli ultimi 3 mesi ho partecipato a 3 eventi pubblici del mondo camion (cosa mai fatta nei 21 anni di volante precedenti). Forse non è un caso se, nel momento in cui mi sento particolarmente e negativamente ostaggio e imprigionato di e da, questo lavoro, incontro gente buona, sana. Forse non è un caso che a un pranzo, qualcuna da vicino mentre ci parlo, qualcuna da lontano, guardo queste donne. Guardo e osservo i loro occhi, l’acqua indomita che tutti questi occhi contengono, e vi trovo una passione e una tenacia che insegnano la forza.
Queste righe un po’ senza capo né coda, queste righe improvvise che sgorgano e che detto a braccio al telefono, sono per loro, per le Lady Truck Driver Team, che hanno ancora tanto di che dare.
Buona strada.

Un Commento a “Insolite Mondanità”

  • ironduckmoni scrive:

    Grazie per le tue righe Fab, grazie per averci dedicato un pensiero cosi bello tra i tanti che ti passano per la mente, spero che il tuo sentirti negativamente ostaggio di questo lavoro sia una cosa passeggera e che incontrare gente positiva ti ridia la carica!

    E soprattutto grazie di essere venuto al pranzo e di aver contribuito con la tua (la vostra!) presenza alla buona riuscita della festa: ogni persona che partecipa con un sorriso aggiunge un qualcosa a quell’atmosfera un po’ speciale che si crea ogni anno.

    Ciao e buona strada sempre!!! Bbye!!!

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner