SCOPI E OBBIETTIVI del azione nel trasporto

Questo spero , sia il primo di tanti  TAG seri che iniziamo a manifestare qui , ognuno di noi per favore inizi a scrivere 5 punti cardine  sui quali dovremmo  lavorare come scopo o fine ultimo del movimento AZIONE NEL TRASPORTO,  faro’ poi il sunto dei piu elencati ..e li elencheremo come progetto  finale del movimento ( vi invito  tutti a non perdere mai di vista l’obbiettivo ) lo scopo per cui siamo nati …. Tengo a precisare che  appena saremo attivi inizieremo anche a lavorare nello stesso movimento ma a livello Nazionale Italiano , Questo sarà seguito da altre persone  altri  soci , i quali lavorando a contatto col gruppo Europeo , forniranno servizi a livello nazionale .

Quindi come inizio  riccordiamoci che siamo nati per  combattere , l’importazione di lavoro,  il dislocamento di ditte oltreconfine , limitazione al trattato di schenghen , magari modifiche  alla  legge 95 ” CQC “e  ventuali modifiche  alle ore di guida e impegno .

per ora un grazie a tutti .

2 Commenti a “SCOPI E OBBIETTIVI del azione nel trasporto”

  • jurgen zuraw scrive:

    Allora ti dico la mia visto che nessuno ha a cuore il trasporto italiano:
    1) modificare il trattato di Schengen sul cabotaggio(al massimo uno tra paesi europei – poi la modopera itinerale non puo essistere per nussuna cattegoria. )
    2) La modifica della legge sulle ore di guida e di riposo ( in italia se fai il nazionale non riesci a rispettare perche le ditte se ne fregano se stai fermo 3 ore nell’oro stabilimento)
    3) Devono riconscere la malattia professionale per gli autisti di camion
    4)imporre una tariffa minima europea per tutte le categorie ( nazionale-frigo- adr ecc)
    Qualificazione degli autisti ( problemi sopratutto italiano)
    e poi e poi …………………..
    alla prima riunione faro’ presente altro dopo essere stati legalizzati………..

  • jurgen zuraw scrive:

    e ho dimenticato il fondo per gli autisti padroncini caduti in disgrazia ( dietro giusta documentazione)

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner