TAP Portugal lancia Passbook, la nuova app free per dispositivi Apple

TAP Portugal, la compagnia aerea portoghese membro di Star
Alliance, lancia Passbook, una nuovissima applicazione free per IOS Apple che
permette di salvare la carta d’imbarco direttamente sul proprio iPhone, iPod Touch e
iPad dopo aver completato il mobile check-in.

Grazie a Passbook, una volta in aeroporto, basterà mostrare la carta d’imbarco
direttamente dal proprio dispositivo mobile, una grande comodità per i passeggeri.
“TAP sta investendo molto nella digitalizzazione, un’operazione già iniziata l’anno
scorso, con l’obiettivo di offrire ai propri clienti servizi di qualità e di utilità
pratica, in grado di facilitare l’esperienza di viaggio” ha dichiarato Araci
Coimbra, General Manager TAP Portugal in Italia e Grecia.

Passbook si va ad aggiungere agli altri servizi digitali offerti da TAP Portugal ai
propri clienti, come il check-in online e il mobile check-in esteso a partire da 48
ore fino a 90 minuti prima della partenza del volo e il Wi-Fi on Air. Inaugurato su
un primo aeromobile, il wi-fi a bordo sarà presto presente sull’intera flotta degli
Airbus A330 che operano sulle rotte transatlantiche. Grazie alle app free TAP
Portugal, disponibili per dispositivi sia Apple che Android, è inoltre possibile
controllare gli orari dei voli, le partenze e gli arrivi (ricercabili tramite i
parametri rotta, aeroporto, volo), così come le nuove offerte e le informazioni
sulle varie destinazioni (city info).

Con TAP Portugal si può partire dagli aeroporti di Roma, Milano Malpensa e Linate,
Bologna, Venezia e Torino verso oltre 75 destinazioni in 36 paesi del mondo.
Dall’hub di Lisbona si possono raggiungere 13 destinazioni in Africa e 10 in
Brasile, due mercati in cui TAP è vettore di riferimento, e anche New York, Miami e
Caracas.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner