Aerei e industria. Riorganizzazione Finmeccanica: lunedì in sciopero i dipendenti Alenia di Torino

I dipendenti Alenia di Torino e Caselle sciopereranno per quattro ore lunedì 24 novembre contro i piani aziendali di Finmeccanica. Secondo i sindacati Fim, Fiom e Uilm è a rischio “Il futuro industriale degli stabilimenti”.

I lavoratori hanno organizzato un corteo che raggiungerà la sede della Regione in piazza Castello per ottenere un incontro con il presidente Sergio Chiamparino e gli assessori competenti. Alla manifestazione parteciperanno delegazioni delle aziende Finmeccanica del territorio e i segretari provinciali Federico Bellono (Fiom), Claudio Chiarle (Fim) e Maurizio Peverati (Uilm).

Il nuovo piano industriale di Finmeccanica, che l’ad Mauro Moretti prevede di rendere noto all’inizio del prossimo anno, definirà quali prodotti sviluppare nei diversi stabilimenti sul territorio nazionale. I dipendenti dell’area torinese chiedono un intervento delle amministrazioni locali presso il Governo Renzi e i vertici del Gruppo, affinché siano date garanzie sul polo aeronautico piemontese. “Occorre mantenere una filiera produttiva che parta dalla progettazione e finisca con la realizzazione finale del prodotto, in modo che non vengano disperse le attuali conoscenze e che le stesse servano a sviluppare le future eccellenze produttive”, osservano i sindacati in una nota.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner