Cantiere navale in fiamme: distrutti sette yacht

Un grande incendio si è propagato in un cantiere navale di Fiumicino, vicino a Roma, all’interno almeno sette yacht, della lunghezza superiore ai dieci metri, sono andati completamente distrutti.

Sul posto sono intervenute cinque squadre di vigili del fuoco, allertate dalla chiamata dei residenti che dopo sei ore di lavoro sono riusciti a domare le fiamme.

Gli agenti del commissariato di Fiumicino, insieme alla polizia scientifica, giunti sul posto, hanno eseguito il sopralluogo per rilevare elementi che determinassero la causa dell’incendio; è al vaglio anche l’ipotesi dell’incendio doloso.

Da quello che si intravede nelle foto, il cantiere andato a fuoco sembrerebbe essere MIG Marine, costruttore delle omonime barche. Intanto gli agenti hanno chiesto al proprietario della struttura, un italiano di 28 anni, se abbia ricevuto minacce: il giovane ha detto di no e di non avere idea sui possibili attentatori, se di incendio doloso si è trattato.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner