ENI-VERSALIS INAUGURA A PORTO MARGHERA IL PRIMO ESEMPIO DI “MAGAZZINO DELLA CHIMICA”

- E’ un accordo molto importante – ha dichiarato Paolo Costa presidente dell’ APVenezia – per il porto di Venezia perché il progetto di Versalis utilizzerà nuove strutture logistiche portuali assieme a quelle esistenti nel sito per sviluppare una sinergia con l’attività industriale vera e propria. Possiamo finalmente parlare di un primo esempio di “magazzino della chimica” che sperimenterà nuovo modello di integrazione di manifattura-logistica a Porto Marghera su cui l’Autorità Portuale sta lavorando molto in un’ottica di riconversione, non solo dell’industria che si affaccia sulle banchine, ma anche degli stessi traffici marittimi.
E’ positivo altresì che le cariche agli impianti di Ferrara, Mantova e Ravenna potranno continuare attraverso pipelines tramite il ricevimento delle feedstock con le strutture logistiche portuali di Porto Marghera.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner