Il Ministero del Lavoro completa le verifiche e ripristina la CIGS di Meridiana

Meridiana informa che, in data 3 aprile, ha ricevuto comunicazione dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali della riattivazione della concessione del trattamento di integrazione salariale (CIGS) riconosciuto con i decreti del maggio 2011 e dicembre 2012 in favore delle societá Meridiana fly ed Air Italy.

Il Ministero aveva precedentemente – in data 5 marzo 2014 – sospeso il trattamento suddetto per acquisire chiarimenti relativamente alle ripetute censure poste da alcune organizzazioni sindacali (APM, USB e Filt CGIL) circa una paventata “violazione della normativa sulla Cassa Integrazione” nonché l’avvio di un programma di “assunzioni a tempo indeterminato in Air Italy”.

Completate le opportune verifiche, anche attraverso la dettagliata attivitá ispettiva dei competenti uffici tecnici territoriali, il Ministero del Lavoro ha confermato l’ammissione di Meridiana fly ed Air Italy al beneficio dello strumento secondo le modalità precedentemente autorizzate.

Viene confermata dunque la correttezza dell’operato dell’Azienda, e in particolare la valorizzazione della controllata Air Italy che, lungi dall’avere determinato in alcun modo gli esuberi di personale di Meridiana fly, può oggi rappresentare un’occasione di sviluppo e di recupero dei livelli occupazionali, grazie alla sua maggiore capacità competitiva.

Meridiana fa appello a tutte le organizzazioni sindacali affinché – superando atteggiamenti pretestuosi e strumentali, tesi alla difesa di anacronistici privilegi individuali, ormai incompatibili con la sopravvivenza dell’Azienda nell’attuale contesto competitivo – ci si adoperi assieme per dare un futuro ai lavoratori e per fare ottenere, al contempo, gli strumenti di protezione sociale previsti dall’ordinamento per quanti non sarà possibile riassorbire nel ciclo produttivo.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner