Nominato il nuovo Cda di Trenord, una guida più tecnica con l’obiettivo di rilanciare il trasporto regionale per i pendolari lombardi

È stato nominato oggi il nuovo consiglio di amministrazione di Trenord che ha visto la riconferma di Vincenzo Soprano (ad Trenitalia) a presidente e Cinzia Farisè (Nordcargo FNM) nuovo amministratore delegato.

“Siamo molto soddisfatti per l’esito dell’Assemblea. Il nuovo CdA è composto esclusivamente da tecnici di comprovata esperienza e tutti i consiglieri sono anche dirigenti, e con incarichi di grande responsabilità, interni alle due società, FNM e Trenitalia – ha dichiarato Vincenzo Soprano che ha poi aggiunto – ci sono quindi tutti i presupposti per ripartire con determinazione e fiducia, con l’obiettivo di fornire al cliente Regione e ai viaggiatori lombardi un servizio efficace e di qualità”.

È di fatto una guida più tecnica per la società (50% Trenitalia e 50% Ferrovie Nord Milano) che con oltre 4mila dipendenti e 2.300 corse al giorno gestisce il trasporto ferroviario in Lombardia e avrà l’obiettivo di rilanciare il servizio per i circa 670mila pendolari. Entrano infatti nel board di Trenord Daniela Chiappini, 51 anni, laurea in ingegneria, direttore logistica industriale di Trenitalia e Enrico Grigliatti, 58 anni, laurea in economia e commercio, direttore amministrazione, finanza e controllo di Trenitalia insieme a Massimo Stoppini, 57 anni, laurea in giurisprudenza, direttore amministrativo di FNM e Antonella Tiraboschi, 54 anni, avvocato, direttore affari legali di FNM.

Il nuovo CdA interamente composto da manager con uno specifico know how nel settore del trasporto pubblico su ferro, con esperienze nei diversi settori di attività punterà ad un vero e proprio rilancio industriale dell’azienda per offrire più treni, maggiore puntualità, ma anche efficienza e qualità del servizio soprattutto in vista dei milioni di turisti e visitatori che arriveranno a Milano per Expo 2015.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner