Porto Salerno: traffico container +32% in 2014,bene crociere

Una festa per il Natale e per celebrare la chiusura di un anno molto positivo per il porto di Salerno, che guarda a ulteriori sviluppi grazie ai progetti infrastrutturali in atto. In vista della festa di fine anno dell’autorità portuale, in programma venerdì sera, per lo scalo salernitano è tempo di consuntivo e programmi futuri. “Dopo un 2013 – spiegano i vertici dell’autorità in una nota – caratterizzato da notevoli incrementi dei volumi di merce movimentata: con +30% per i container, +35% per le auto nuove e trailer e +15% per le merci varie; ai quali si somma il +10% per il traffico passeggeri.

Anche nel 2014 si registra un’ulteriore crescita; infatti, con un incremento del 32% per il traffico container, il Porto di Salerno si posiziona al primo posto tra tutti gli scali italiani. Un’ottima performance produttiva che viaggia di pari passo con il pieno inserimento nei circuiti mondiali della logistica integrata”.

Bene il comparto merci, quindi, ma anche quello turistico, con Salerno che si accredita sempre di più come porta per le bellezze naturali della costiera amalfitana e il patrimonio storico archologico di Pompei e Paestum. E infatti venerdì verrà fatto anche il punto sullo stato di avanzamento del nuovo Polo crocieristico che sarà in grado di offrire ai passeggeri tutti i servizi ed i comfort necessari: il nuovo terminal passeggeri, con l’ormeggio dedicato al Molo Manfredi lungo complessivamente 500 metri e con la Stazione Marittima, progettata dall’archistar Zaha Hadid, già dalla stagione crocieristica 2015, potrà accogliere le nuove navi da crociera e soddisfare le numerose richieste di approdo delle più importanti compagnie di navigazione di livello internazionale. “Si prevedono – aggiunge la nota – in pochi anni, di superare il milione di passeggeri solo per il settore crocieristico, con ulteriori potenzialità di crescita, nel breve periodo, dei flussi turistici e, in generale, dell’economia non solo della Provincia. La vicinanza del nuovo Terminal passeggeri al centro di Salerno permette, inoltre, ai crocieristi di visitare anche la città”. Ma gli interventi infrastrutturali, che valgono oltre 350 milioni di euro, riguardano anche il prolungamento del Molo Manfredi, che sono in fase di collaudo, e il consolidamento ed adeguamento funzionale dei cigli banchina della testata del Molo 3 Gennaio. In atto anche i lavori per il nuovo accosto dedicato ai traghetti Ro-Ro al Molo di Ponente, di adeguamento e potenziamento dell’impianto idrico e antincendio, e i lavori di costruzione delle gallerie di ‘Salerno Porta Ovest’ per il collegamento diretto tra Porto e svincoli autostradali e ferroviari.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner