Presentati Atti Seminario ENAC su attuazione direttiva diritti aeroportuali e ruoli Enac – Autorità regolazione tariffe

Ieri, lunedì 7 aprile, presso la Direzione Generale dell’ENAC, il Presidente Vito Riggio e il Direttore Generale Alessio Quaranta hanno presentato ufficialmente alle istituzioni, ai rappresentanti del settore aereo e alla stampa gli Atti del Seminario: “L’attuazione della Direttiva 2009/12/CE sui diritti aeroportuali: l’ENAC e l’Autorità di regolazione dei trasporti” che era stato organizzato dall’Ente nel novembre del 2013. L’obiettivo del Seminario di studio tra rappresentanti delle Istituzioni, giuristi e qualificati operatori di settore, era quello di approfondire i rispettivi ruoli e le responsabilità tra l’Autorità di regolazione dei trasporti e l’ENAC.
I contenuti delle relazioni e degli interventi presentati nel corso del Seminario di novembre sono stati raccolti dall’ENAC in una pubblicazione presentata oggi e preceduta da una conferenza stampa che ne ha anticipato i contenuti ai media intervenuti.
Tra i partecipanti all’incontro odierno vi sono anche Altero Matteoli, Presidente Commissione Lavori Pubblici e Comunicazioni del Senato, Giacomo Aiello, Capo di Gabinetto Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Pierluigi Di Palma, Presidente Centro Studi Demetra, Mario Sebastiani, Docente ordinario Economia Politica Università Roma Tor Vergata, Elda Turco Bulgherini, Docente ordinario Diritto della Navigazione Università Roma Tor Vergata, Fulvio Cavalleri, Vice Presidente Vicario Assaeroporti, Andrea Zoppini, Docente ordinario Istituzioni Diritto Privato Università Roma Tre, Fabio Cintioli, Docente ordinario Diritto Amministrativo oltre che Olivier Jankovec, Direttore Generale ACI Europe che ha illustrato l’applicazione della Direttiva negli altri Paesi europei e l’avv. Mario Siragusa in qualità di moderatore.
Nel 2009 è stata emanata la Direttiva europea che stabilisce i principi comuni per la determinazione e riscossione dei diritti aeroportuali negli aeroporti aperti al traffico aereo commerciale il cui volume di traffico annuale supera la soglia di 5 milioni di passeggeri e nell’aeroporto con il maggior traffico passeggeri in ciascuno Stato membro.
A seguito di questa Direttiva, nel 2012 il legislatore italiano ha varato l’istituzione di un’autorità per la regolazione tariffaria per l’intero settore.
Nel periodo intercorso tra la Direttiva europea e l’attuazione in Italia, l’ENAC ha continuato a operare nella fase transitoria concludendo sia i contratti di programma con i principali aeroporti, sia definendo gli schemi tariffari che, dopo ampia consultazione con gli operatori e con i soggetti coinvolti, sono stati inviati per i pareri di competenza ai Ministeri delle Infrastrutture e Trasporti e dell’Economia e Finanza. Una volta approvati i modelli tariffari, si potrà procedere con la stipula di accordi ad hoc tra i gestori e gli operatori degli scali per la definizione delle tariffe.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner