RENAULT INAUGURA LA LINEA DI PRODUZIONE DI NUOVO TRAFIC E ANNUNCIA CHE LO STABILIMENTO ASSEMBLERÀ ANCHE UN VEICOLO COMMERCIALE LEGGERO PER FIAT

▪ A partire dal 2° trimestre del 2016, la linea produrrà un nuovo veicolo commerciale leggero per FIAT, basato sulla stessa piattaforma di Nuovo Trafic, con un volume complessivo stimato a 100.000 unità.
▪ L’iniziativa si inscrive nell’ambito dell’accordo che Renault ha firmato a marzo del 2013 con i partner sociali, il “Contratto per una nuova dinamica di crescita e sviluppo sociale di Renault in Francia”.

Inaugurato nel 1964, lo stabilimento di Sandouville festeggia quest’anno 50 anni di attività e si appresta ad aprire un nuovo capitolo della sua storia, producendo per la prima volta veicoli commerciali. Questa trasformazione radicale ha richiesto lavori “straordinari” e un investimento di 230 milioni di euro nell’arco di tre anni – una sfida senza precedenti dal punto di vista umano ed industriale, soprattutto perché l’impianto continuerà a produrre anche le autovetture Laguna ed Espace, fino alla loro sostituzione. Con la produzione di Nuovo Trafic a Sandouville, Renault arriverà a fabbricare il 100% dei propri veicoli commerciali per il mercato europeo in Francia.

Nel quadro dell’accordo sottoscritto a luglio scorso, Fiat-Chrysler ha inoltre deciso di affidare a Renault lo sviluppo e la produzione di un nuovo veicolo commerciale leggero, con un volume totale previsto di 100.000 unità a partire dal 2° trimestre 2016. Il design del veicolo sarà curato da Fiat e contraddistinto da elementi unici e inconfondibili, firmati Fiat Professional.

Il profondo know-how dei team, a tutti i livelli, e l’accordo di Renault hanno permesso all’azienda di non disattendere le aspettative di Fiat-Chrysler in termini di performance.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner