Trenitalia, 8.500 soci Cartafreccia hanno noleggiato Enjoy per 35mila volte in 3 mesi

Numeri da record per il car sharing Enjoy, avviato a Milano da ENI, a metà dicembre, con la partnership di Trenitalia. In soli tre mesi, Enjoy può vantare 55mila clienti iscritti e oltre 200mila noleggi effettuati.

A conquistare i milanesi è stata soprattutto la facilità di utilizzo di Enjoy: la possibilità di iscriversi gratuitamente e online (riconoscimento immediato di patente e carta di credito), l’auto scelta (una Fiat 500 rossa) e la possibilità di noleggiarla immediatamente, nonché le tariffe più competitive sul mercato (25 cent/minuto e 10 cent/minuto in sosta). Elemento vincente di un successo senza precedenti è, infine, l’uso dello smartphone che, attraverso un’App, consente di individuare rapidamente l’auto più vicina, prenotarla e aprirla (come un vero e proprio telecomando). Con l’App di Enjoy si possono inoltre visualizzare i dettagli del noleggio appena effettuato, tra cui il costo finale.

“8.500 soci CartaFreccia Trenitalia sono iscritti al nuovo servizio di car sharing milanese e hanno già noleggiato un’auto Enjoy 35mila volte – ha sottolineato Ernesto Sicilia, Direttore Pianificazione Strategica Trenitalia, durante la conferenza stampa della tappa milanese del “Treno Verde 2014” che è servita a fare il punto sul gradimento della sharing mobility, non solo come pratica cittadina economicamente vantaggiosa, ma anche come metodologia di abbattimento dell’inquinamento atmosferico – Il treno è un mezzo “sostenibile per eccellenza” e i nostri clienti sono molto sensibili ai temi ambientali. Trenitalia ha creato il “biglietto verde” proprio per dare ai viaggiatori la possibilità di vedere concretamente quante emissioni di CO2 hanno risparmiato all’aria con il loro viaggio in treno”.

Quella di Enjoy è una vera e propria rivoluzione con cui si è di fatto dematerializzato e semplificato il processo delle precedenti e attuali formule di car sharing che, al contrario, prevedono l’utilizzo obbligatorio di una card per noleggiare l’auto.

Enjoy è un caso tutto italiano di innovazione tecnologica realizzata – grazie alla proficua partnership con Fiat e Trenitalia – nell’ambito dei nuovi modelli di business legati alla sharing economy. E da giugno Enjoy approderà anche a Roma, con una flotta di 600 Fiat 500. Poi sarà la volta di Torino.

FS Italiane e Legambiente sono impegnate a promuovere pratiche di mobilità sostenibile e abbattere gli inquinanti in tutta Italia anche con il “Treno Verde 2014”. L’ iniziativa, patrocinata dal ministero dell’Ambiente, è particolarmente attuale in Lombardia, dato il recente aumento delle polveri sottili. Domani, la campagna di Ferrovie dello Stato e Legambiente farà tappa a Varese. Il convoglio ambientalista sosterà sul primo binario fino a lunedì 24 marzo, mentre il “Laboratorio mobile qualità” dell’aria di Italcetifer sarà invece in piazza Montegrappa per rilevare l’inquinamento acustico e la qualità dell’aria della città.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner