Alitalia, d’estate 600mila passeggeri sui voli per la Sardegna

Dal 15 giugno al 15 settembre l’Alitalia ha trasportato circa 600.000 passeggeri sulle linee da e per la Sardegna, il 16% in più rispetto allo stesso periodo del 2014. In dettaglio, la crescita del traffico ha evidenziato incrementi superiori al 20% tra Alghero e Milano (+28%), tra Alghero e Roma (+22%) e tra Cagliari e Milano (+21%).

Tra Cagliari e Roma il numero dei passeggeri è cresciuto dell’8%. Alitalia ha risposto alla richiesta straordinaria di collegamenti dall’isola e con l’isola, mettendo a disposizione nei tre mesi oltre 144.000 posti aggiuntivi, pari al 23% in più rispetto alle disposizioni della Continuità Territoriale.

L’incremento è stato possibile attraverso l’inserimento di 130 nuovi voli (contro i 40 voli addizionali che si erano resi necessari nel 2014) e grazie a oltre 150 aumenti di capacità realizzati impiegando gli aerei più capienti della propria flotta di breve e medio raggio. Inoltre, quest’anno la compagnia ha raddoppiato,rispetto allo scorso anno, l’utilizzo sui voli da e per la Sardegna degli Airbus A330 da 250 posti che normalmente vengono impiegati sui collegamenti di lungo raggio.

L’Alitalia precisa di voler mantenere una «particolare attenzione ai collegamenti da e per la Sardegna» e assicura che «sulla base delle esigenze di mobilità espresse dal territorio, è disposta a valutare ulteriori aumenti di capacità».

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner