Bridgestone supporta Movember perché i baffi fanno la differenza!

Come sarebbero stati Tom Selleck, Freddie Mercury, Salvador Dalì o Clark Gable senza
i loro famosissimi moustache? Sicuramente non avrebbero avuto lo stesso carisma,
fascino e riconoscibilità!

Non è solo una questione di moda e tendenza, o nostalgia degli anni '70; per tutto
il mese di novembre farsi crescere i baffi, di ogni forma e foggia, è il modo
concreto per partecipare a Movember, la campagna di sensibilizzazione - responsabile
della crescita di simpatici baffi sulla faccia di milioni di uomini in tutto il
mondo - che ha lo scopo di raccogliere fondi ed educare uomini e donne sulle
tematiche legate al cancro della prostata e dei testicoli.

Gli iconici baffi a manubrio simbolo della campagna spuntano anche sul prototipo
Bridgestone, per il terzo anno consecutivo accanto a LILT (Lega Italiana per la
Lotta ai Tumori), nella divulgazione di questa importante iniziativa.

Bridgestone Italia ha realizzato, grazie all'attento lavoro artigianale dello staff
dell'Indoor Testing Department del Technical Centre Europe di Castel Romano in
provincia di Roma, un pneumatico con un battistrada unico e tutto da ammirare: al
posto dei tradizionali intagli, i designer Bridgestone hanno inciso i celebri baffi.

Il pneumatico creato, prototipo unico nel suo genere, è stato ritratto dal fotografo
Fabrizio Raschetti, già accanto a Bridgestone per la Campagna Nastro Rosa di LILT.
Un'immagine in bianco e nero dal carattere forte e maschile, che simboleggia
l'impegno e il supporto dell'azienda numero uno al mondo nella produzione di
pneumatici e prodotti in gomma.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner