Buon compleanno, Sprinter!

I fazzoletti di carta si chiamano kleenex, il nastro adesivo scotch e, sempre per antonomasia, i veicoli commerciali con peso complessivo intorno alle 3,5 t sono diventati ormai Sprinter. Le ragioni sono le stesse per i tre prodotti indicati: concept innovativo, qualità del prodotto esemplare, Clienti soddisfatti e, di conseguenza, grande successo di mercato. Grazie alla straordinaria notorietà del prodotto, il nome commerciale entra nel linguaggio comune. Lo Sprinter, fiore all’occhiello di Mercedes-Benz Vans, ha dato così il suo nome ad un’intera categoria di veicoli. Presentato nella sua prima versione ormai 20 anni fa, oggi lo Sprinter viene guidato da oltre 2,9 milioni di persone in 130 Paesi della terra. In due decenni il van ha scritto una storia coronata da straordinari successi. Una vera leggenda che continua a segnare nuovi record.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner