Daimler dà il via al primo tirocinio professionale per 40 rifugiati

40 rifugiati e richiedenti asilo politico hanno avviato un tirocinio di inserimento professionale promosso da Daimler AG in collaborazione con l’Agenzia Federale del Lavoro ed i Jobcenter. I partecipanti, provenienti da Afghanistan, Eritrea, Gambia, Nigeria, Pakistan e Siria, sono di età compresa tra 20 e 51 anni. Wilfried Porth, Responsabile Human Resources di Labor Relations e Responsabile IT & Mercedes-Benz Vans di Daimler AG, ha dichiarato: “Gli immigrati rappresentano un’opportunità per il nostro Paese, ma occorre promuoverne fattivamente l’integrazione. Contribuiamo a questo dovere politico e sociale con un tirocinio di inserimento, volto ad offrire alle persone l’opportunità di avere accesso al mercato del lavoro in Germania.”

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner