Gran Bretagna investe 43 mln sterline su auto elettriche

La Gran Bretagna investirà 43 milioni di sterline (circa 59 milioni di euro) sulle auto elettriche. Stando a quanto comunicato dal dipartimento dei Trasporti britannico, 32 milioni di sterline saranno destinati a sostenere la creazione di una più capillare rete di punti di ricarica fino al 2020. Di questi, 15 milioni serviranno a prorogare il programma ‘Electric Vehicle Homecharge’, che incentiva la realizzazione di stazioni di ricarica domestiche per i proprietari di auto elettriche, mentre 8 milioni saranno destinati a potenziare l’infrastruttura pubblica.

In aggiunta, la Gran Bretagna ha stanziato 11 milioni per la ricerca e lo sviluppo di nuove tecnologie. Tra i progetti figurano la realizzazione di chassis leggeri in fibra di carbonio riciclata e lo sviluppo di un autobus elettrico a zero emissioni dal costo contenuto.

“Il nostro sostegno contribuirà a garantire che l’innovazione, segno distintivo dell’industria automobilistica britannica, continuerà a guidare lo sviluppo in questo settore vitale”, ha detto il ministro inglese dei Trasporti Baroness Kramer.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner