Sprinter record di vendite nel primo trimestre 2017

Le vendite di Sprinter fanno registrare un nuovo primato nei primi tre mesi dell’anno, con circa 45.000 esemplari venduti, pari a un incremento del 10%. Il numero di Sprinter venduti finora a livello mondiale sale così a circa 3,3 milioni. Volker Mornhinweg, Responsabile di Mercedes-Benz Vans, aggiunge: “Il merito dello straordinario successo ottenuto da Mercedes-Benz Vans in questo primo trimestre – sia in termini di volume di vendite, che di fatturato e di EBIT – va, pertanto, attribuito in primis a Sprinter, icona indiscussa dei nostri veicoli commerciali”.

Mercedes-Benz Sprinter ha inaugurato il 2017 con un nuovo record: da gennaio a marzo Mercedes-Benz Vans ha venduto circa 45.000 esemplari del grande van ai Clienti di tutto il mondo, il che rappresenta una crescita di circa 10% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Sprinter ha fatto così segnare il primo trimestre di maggiore successo della sua ventennale storia. La crescita più consistente è stata ottenuta nella sua area strategica EU30 (+12%), in particolare nei mercati più rilevanti in termini di volume di vendite, ovvero Germania (+15%) e Regno Unito (+10%), dove le vendite di Sprinter sono aumentate in misura più elevata rispetto al mercato complessivo. Anche in altri mercati, tra cui Sud America e Russia, le vendite di Sprinter hanno evidenziato un netto miglioramento. Con un totale di circa 3,3 milioni di modelli venduti, Sprinter può essere considerato a pieno titolo uno dei veicoli commerciali di maggior successo di tutti i tempi nonché uno dei bestseller della gamma di prodotti Daimler.

Volker Mornhinweg, Responsabile di Mercedes-Benz Vans, aggiunge: “Con Sprinter offriamo sul mercato da oltre 20 anni un prodotto top di gamma, che definisce letteralmente un intero segmento. È la prima volta che un numero così elevato di Clienti decide di acquistare uno Sprinter. Il merito dello straordinario successo ottenuto da Mercedes-Benz Vans in questo primo trimestre – sia in termini di volume di vendite, che di fatturato e di EBIT – va, pertanto, attribuito in primis a Sprinter, icona indiscussa dei nostri veicoli commerciali.

Nuovi record anche in termini di vendite totali, fatturato ed EBIT

Nel primo trimestre Mercedes-Benz Vans ha ottenuto un nuovo record di vendite, anche rispetto a tutte le altre serie. Il settore veicoli commerciali di Daimler ha venduto complessivamente 86.800 esemplari (1° trimestre 2016: 76.600, +13%). Marzo è stato il mese di maggior successo in assoluto per la divisione con circa 38.000 veicoli consegnati ai Clienti (1° trimestre 2016: 32.700, +16%). Per quanto riguarda il fatturato si è assistito a una crescita del 6% rispetto allo scorso anno, per un totale di circa 3 miliardi di euro (1° trimestre 2016: 2,8 miliardi di euro), mentre l’utile operativo (EBIT) è aumentato del 19%, attestandosi su circa 357 milioni di euro, un valore nettamente superiore rispetto a quello dello scorso anno (301 milioni). L’utile sulle vendite è passato dal 10,7% all’11,9%.

Sprinter come beniamino di grandi Clienti e flotte

Un fattore che ha contribuito in misura significativa alla grande richiesta di Sprinter sono stati gli ordini ricevuti da grandi Clienti e flotte anche nel primo trimestre 2017. Per citare un esempio, Europcar – la principale società di autonoleggio in Europa – continua a prediligere Sprinter per il proprio parco veicoli. I primi esemplari relativi a un’importante commessa per il 2017 per un totale di oltre 2.100 veicoli commerciali Mercedes-Benz Vans, Sprinter compresi, sono stati consegnati a marzo per essere noleggiati sul mercato tedesco. La Bayerische Rote Kreuz (Croce Rossa Bavarese) ha ritirato in febbraio dodici ambulanze realizzate sulla base di Mercedes-Benz Sprinter. Questa consegna costituisce la prima parte di un nuovo contratto di fornitura per l’intero servizio di soccorso in Baviera, che copre un periodo fino al 2020 e comprende oltre 480 Sprinter. Lo Stato Federale della Baviera utilizza esclusivamente Sprinter come ambulanza, che si conferma indiscusso leader sul mercato per questo segmento.

Il futuro di Sprinter: always on ed elettrico

Mercedes-Benz Vans sta preparando il terreno per garantire il successo di Sprinter anche in futuro. Da sempre sinonimo di estrema versatilità, questo grande van offre ai Clienti soluzioni di trasporto altamente efficienti ed affidabili. Con l’introduzione della prossima generazione, Mercedes-Benz Vans intende ridefinire questo obiettivo, sull’onda dell’iniziativa strategica per il futuro della divisione adVANce. In futuro il Large Van sarà completamente connesso e disponibile anche in versione elettrica a batteria. Il primo Cliente di Sprinter a trazione elettrica sarà l’azienda di soluzioni logistiche Hermes. Entro la fine del 2020, Hermes Germany utilizzerà 1.500 van elettrici Mercedes-Benz delle serie Vito e Sprinter nelle zone a maggiore concentrazione urbana della Germania. Nei primi mesi del 2018 le due aziende avvieranno inizialmente una fase pilota a Stoccarda ed Amburgo, impiegando i veicoli elettrici a batteria per svolgere le normali attività dell’azienda di soluzioni logistiche.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner