L’Iran potrebbe ricevere il primo aereo B-777 già il mese prossimo

Il primo B-777/300ER destinato ad Iran Air potrebbe atterrare all’aeroporto di Teheran-Mehrabad già il mese prossimo, con un anno di anticipo rispetto a quanto previsto dagli accordi tra Boeing ed il governo iraniano. A riferire la notizia ripresa dalla stampa locale domenica scorsa è stato il viceministro iraniano per le Strade e la pianificazione urbana Asghar Fakhrieh Kashan. Secondo il viceministro l’aeromobile sarebbe stato costruito per Turkish Airlines, ma la consegna sarebbe rimasta sospesa per esigenze del vettore turco. Avendo le stesse specifiche il velivolo potrebbe quindi essere consegnato alla compagnia iraniana. Né il costruttore, né Turkish Airlines hanno però confermato la notizia.
Con l’accordo firmato a dicembre 2016 tra Boeing ed Iran Air, il costruttore americano si è impegnato a fornire 15 B-777/9, 15 B-777/300ER e 50 B-737 MAX 8 -per un totale di 80 aeromobili- iniziando le consegne nel 2018.
La scorsa settimana Boeing ha annunciato la stipula di un memorandum per la vendita all’Iran di altri 30 B-737 MAX più il diritto di acquisto di altri 30 esemplari, transazione che dovrà essere autorizzata dal governo degli Stati Uniti.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner