Articoli marcati con tag ‘A350XWB’

L’Airbus A350 XWB atterra a Monaco

L’A350 MSN2, uno dei cinque A350 XWB utilizzati per i test, è atterrato per la prima volta all’aeroporto internazionale di Monaco nella serata di giovedì 26 febbraio. Quello di Monaco è uno dei più grandi hub di Lufthansa e di Star Alliance nel mondo.

Lufthansa ha al suo attivo ordini per 25 A350 XWB. Il volo di giovedì è atterrato a Monaco con 90 giornalisti internazionali che hanno partecipato alla conferenza stampa di Airbus Group sui risultati annuali che si è tenuta il giorno successivo a Monaco.

Airbus A350XWB fa il suo debutto all’aeroporto di Madrid Barajas

Efficienza e confort eccezionali a vantaggio di vettori e dei passeggeri

L’A350 MSN2, uno dei cinque aeromobili A350 XWB di Airbus dedicati ai test, è
atterrato oggi per la prima volta all’aeroporto di Madrid – Barajas, per mostrare le
sue nuove caratteristiche a Iberia, alle autorità aeroportuali e ai media.  Sono
otto gli A350-900 ordinati da Iberia.

L’A350XWB è un efficiente aeromobile widebody di medie dimensioni per il lungo
raggio. Con un’autonomia fino a 8.000 miglia nautiche / 14.800 km è disponibile in
due versioni di base per il trasporto passeggeri: l’A350-900 in grado di trasportare
315 passeggeri e l’A350-1000 che è in grado di accoglierne 369 in una configurazione
tipica in due classi.

L’A350 XWB è il nuovissimo membro della Famiglia di aeromobili widebody leader di
mercato di Airbus. L’A350 XWB, che offre ai propri clienti una riduzione senza
precedenti nei consumi di carburante, è dotato di fusoliera e ali in fibra di
carbonio e stabilisce nuovi standard in termini di esperienza dei passeggeri,
efficienza operativa e redditività. A fine gennaio 2015 l’A350 XWB contava 780
ordini da parte di 40 clienti nel mondo.

Airbus prepara l’A350 XWB per il primo cliente Qatar Airways

Il primo A350 XWB destinato a Qatar Airways sta progressivamente raggiungendo la data di consegna, prevista entro la fine dell’anno. L’aeromobile, equipaggiato con motori Rolls Royce Trent XWB, si è presentato all’esterno dello stabilimento Airbus a Tolosa completamente verniciato, con la livrea di Qatar Airways bene in vista.

In seguito al recente conseguimento della Certificazione di Tipo dell’EASA, l’A350-900 di Qatar Airways è entrato nell’ultima fase della produzione, durante la quale Airbus e l’équipe del vettore lavorano insieme attivamente per garantire che il processo di consegna avvenga in maniera fluida. I restanti passaggi prima della consegna comprendono, in particolare, il completamento della cabina oltre ai test a terra e in volo.

L’A350 XWB è il nuovissimo aeromobile di medie dimensioni per il lungo raggio di Airbus e il nuovissimo membro della Famiglia di aeromobili widebody leader di mercato del costruttore europeo. L’A350 XWB si distingue nella propria categoria grazie alla combinazione di comfort per i passeggeri, innovazione tecnologica e per il suo processo industriale unico. Costruito con la collaborazione dei propri clienti, l’A350 XWB stabilisce nuovi standard in termini di esperienza a bordo per i passeggeri, efficienza operativa ed efficacia in termini di costi. A fine settembre 2014, l’A350 XWB conta 750 ordini fermi da parte di 39 clienti nel mondo.

Farnborough: Air Mauritius ordina 6 Airbus A350 XWB

Air Mauritius, compagnia di bandiera di Mauritius, ha deciso di ampliare e
modernizzare la propria flotta di aeromobili a lungo raggio, siglando una Lettera di
Intenti (Memorandum of Understanding) per 4 aeromobili Airbus A350-900. L’accordo è
stato annunciato al Salone Internazionale di Farnborough. Il vettore ha anche
annunciato che sta acquistando in leasing 2 ulteriori A350-900. Il vettore opererà i
6 A350 XWB sulle rotte europee, asiatiche e australiane.

Air Mauritius, insignita del premio ‘Miglior Compagnia Aerea dell’Oceano Indiano’ ai
World Travel Awards negli ultimi nove anni e di recente eletta compagnia aerea a 4
stelle da Skytrax, opera attualmente 10 aeromobili Airbus, tra cui 2 A330-200 e 2
A319.

Airbus ed Emirates Airline concordi nella cancellazione dell’ordine per gli A350 XWB

Airbus conferma che Emirates Airline ha deciso di cancellare l’ordine di 70
A350XWB*. La decisione è stata presa a seguito del confronto con il vettore alla
luce della revisione dei requisiti della flotta, come dimostrato dall’ordine di 50
ulteriori A380 nel corso dello scorso Airshow di Dubai e dal continuo interesse del
vettore nel programma 

Fra Airbus ed Emirates Airline esiste un rapporto consolidato da lungo tempo e il
vettore ha recentemente ribadito la propria fiducia nei prodotti Airbus, in
particolare esprimendo la propria ammirazione nei confronti dell’A380 e dei vantaggi
che l’aeromobile garantisce alle loro operazioni. 

L’ordine per 50 A350-900 e 20 A350-1000 era stato siglato originariamente da
Emirates Airline nel 2007, e le prime consegne erano previste a partire dal 2019.

Airbus ha molta fiducia nel proprio programma A350 XWB. A sei mesi dall’entrata in
servizio l’A350 XWB conta ben 742 ordini fermi. La campagna di test di volo
dell’A350 procede come da programma,  verso l’ottenimento, nei prossimi mesi, della
Certificazione di Tipo. 

L’interesse dei clienti nei confronti dell’A350, un aeromobile che cambia le regole
del gioco, è sempre stato estremamente elevato. Airbus prevede che gli ordini per
questo aeromobile continueranno a crescere nel 2014.

L’A350 XWB si sottopone a test climatici in Florida

Il primo test di un aeromobile Airbus presso il McKinley Climatic Laboratory della
U.S. Air Force ha coinvolto l’A350 XWB, i suoi sistemi di bordo e gli impianti della
cabina, i quali sono stati sottoposti a una vasta gamma di situazioni estreme per
ulteriori verifiche sulla maturità dell’aeromobile e sulla sua operabilità, prima
della sua consegna, prevista nel corso dell’anno.

Airbus ha portato l’A350 XWB MSN2 presso le strutture della Eglin Air Force Base in
Florida, per sottoporre l’aeromobile a oltre 2 settimane di test, durante le quali
l’aeromobile è stato sottoposto a numerose condizioni climatiche estreme, in cui le
temperature variavano dai 45°C ai -40°C.

Philippe Foucault, Flight Test Director, ha dichiarato che i diversi sistemi
dell’A350 XWB – intrattenimento a bordo, condizionamento dell’aria, cucine di bordo,
impianti dell’acqua e della raccolta rifiuti – sono stati testati mentre l’A350 XWB
era rinchiuso all’interno del vasto hangar adibito a laboratorio. I test hanno
incluso anche le operazioni con i motori accesi, per le quali era necessario che
l’A350 XWB fosse saldamente ancorato al suolo.

L’A350 XWB, uno degli aeromobili più grandi mai testati presso il McKinley Climatic
Laboratory, ha richiesto alle squadre di lavoro una preparazione di sei mesi prima
del suo arrivo. “E’ unico nel suo genere, e i tecnici di laboratorio sono degli
specialisti”, ha commentato Focault. “Sono loro ad aver reso tutto questo
possibile”.

L’MSN2 e l’MSN4 compiono il loro primo volo nello stesso giorno

Gli aeromobili A350XWB adibiti ai test di volo MSN2 e MSN4 hanno entrambi preso il
volo ieri nel cielo sopra Tolosa per il loro battesimo dell’aria, portando da due a
quattro il totale di aeromobili A350XWB attualmente in volo.
A oggi i primi due A350XWB adibiti ai test di volo, l’MSN1 e l’MSN3 hanno già al
loro attivo quasi 1.100 ore di volo sulle 2.500 necessarie alla certificazione del
programma.
L’MSN2, con la sua particolare livrea ispirata al carbonio, sarà il primo A350XWB ad
avere una cabina passeggeri. Questo consentirà ad Airbus di iniziare a effettuare i
test e a verificare i sistemi collegati alla cabina e ai passeggeri. Nell’ambito dei
test di cabina, l’MSN2 sarà il primo a trasportare dei passeggeri di un A350 XWB,
durante i primi voli a lungo raggio (Early Long Flights) che avranno luogo in
primavera.
L’MSN4, invece, ha sia i colori di Qatar Airways – il cliente di lancio dell’A350XWB
–  che quelli di Airbus. L’MSN4 sarà equipaggiato con la strumentazione per i test
di volo e, fra le altre attività, sarà utilizzato per le certificazioni collegate
all’inviluppo di volo e alle misurazioni delle emissioni acustiche esterne.

La flotta per i test dell’A350XWB sarà al completo una volta che, in primavera, si
sarà unito il quinto aeromobile, l’MSN5, che sarà utilizzato per la certificazione
finale.

Kuwait Airways sigla una Lettera di Intenti per l’acquisto di 10 Airbus A350-900 e 15 A320neo

Il vettore porta avanti la strategia di modernizzazione della flotta puntando sulle super-efficienti Famiglie A350 XWB e A320

Kuwait Airways, compagnia di bandiera del Kuwait, ha siglato una Lettera di Intenti (MoU) finalizzata all’acquisto di 10 Airbus A350-900 e 15 A320neo. Questo ordine rientra nell’ambito della strategia di Kuwait Airways di modernizzare la propria flotta. Attualmente il vettore opera 3 aeromobili della Famiglia A320, 3 della A310, 5 della A300 e 4 della A340.

“La Famiglia Airbus è la scelta ideale per un vettore come il nostro”, ha dichiarato Jassar Al Jassar, Chairman pro tempore di Kuwait Airways. “L’A350-900 rafforzerà lo sviluppo delle nostre rotte a lungo raggio, mentre l’A320neo accrescerà ulteriormente il nostro network regionale. Questi aeromobili sono fondamentali per la realizzazione del nostro ambizioso piano di espansione”, ha aggiunto.

“Vedere un cliente di lunga data come Kuwait Airways pianificare il proprio futuro con i nostri più efficienti e nuovi aeromobili è per noi motivo di soddisfazione”, ha commentato John Leahy, COO Clienti di Airbus. “Scegliendo l’A320neo e l’A350 XWB, Kuwait Airways sarà in grado di offrire ai propri passeggeri la migliore esperienza di volo possibile sia sulle tratte a lungo raggio che su quelle a corto raggio, anche grazie alle poltrone più ampie disponibili per ogni classe di servizio”.

L’A320neo, offerto come opzione all’interno della Famiglia A320, è dotato di una motorizzazione più nuova ed efficiente e dei dispositivi alari detti Sharklet, che insieme riducono il consumo di carburante fino al 15%. Con 2.523 ordini fermi da parte di 45 clienti a fine novembre 2013, l’A320 neo è l’aeromobile venduto più velocemente di sempre, un record che ne sottolinea la posizione di leadership.

L’A350 XWB (Extra Wide Body) è il nuovissimo aeromobile di medie dimensioni per il lungo raggio che comprende tre versioni. Questa nuova famiglia di aeromobili è dotata di una fusoliera la cui larghezza è ottimizzata per l’installazione dei nuovi sedili da 18 pollici per la classe economica, ideati per migliorare il comfort dei passeggeri sul lungo raggio. La nuova famiglia porterà anche un cambiamento radicale in termini di efficienza (nell’ordine del 25% in più) rispetto agli aeromobili già esistenti della stessa categoria. L’A350 XWB la cui messa in servizio è prevista per il 2014 ha già totalizzato 814 ordini fermi da parte di 39 clienti nel mondo.

TT&A: Airbus e Japan Airlines siglano il loro primo contratto

Japan Airlines (JAL) ha firmato un ordine di acquisto per 31 aeromobili Airbus A350 XWB (18 A350-900 e 13 A350-1000) con opzioni per 25 ulteriori aeromobili. Questo è il primo ordine per aeromobili Airbus mai sottoscritto da parte di Japan Airlines, ed è il primo ordine che Airbus ha ricevuto dal Giappone per l’A350 XWB* che conferma così il favore che questo nuovo aeromobile sta riscontrando presso i principali vettori in tutto il mondo. JAL e Airbus puntano ad un ingresso in servizio nel 2019, con gli Airbus A350 XWB che in maniera graduale rimpiazzeranno la flotta di JAL in un arco di tempo di 6 anni.

“Utilizzeremo l’A350 XWB al massimo, poiché offre un alto livello di efficienza operativa e grande competitività, sfruttando le nuove opportunità che si apriranno con l’incremento degli slot negli aeroporti di Tokyo”, ha commentato Yoshiharu Ueki, Presidente di Japan Airlines. “Oltre ad aumentare la redditività grazie a un aeromobile all’avanguardia, miriamo costantemente a fornire servizi impareggiabili ai nostri clienti per mezzo di una cabina di ultima generazione e un’espansione continua delle rotte da noi servite”, ha aggiunto.

“Japan Airlines è riconosciuta come uno dei migliori vettori al mondo e fornisce ai propri passeggeri un’esperienza di viaggio eccellente. Diamo un sincero benvenuto a Japan Airlines quale nuovo cliente di Airbus e siamo particolarmente soddisfatti per questo primissimo ordine proveniente dal Giappone per i nostri nuovissimi A350 XWB”, ha dichiarato Fabrice Brégier, Presidente e CEO di Airbus. “Siamo orgogliosi che JAL, il maggiore vettore giapponese, abbia intrapreso un nuovo cammino con Airbus, in previsione di un brillante futuro per entrambi”.

SAS sceglie 8 Airbus A350 XWB e 4 A330

Nell’ambito della propria strategia di modernizzazione della flotta con aeromobili più efficienti, il vettore scandinavo SAS ha siglato una lettera di intenti (MoU) per 8 aeromobili Airbus A350 XWB e 4 A330. L’accordo è stato firmato a Oslo. I nuovi modelli A350-900 e A330-300 si uniranno alla flotta della compagnia aerea scandinava, già composta da 30 aeromobili Airbus. La scelta del motore per gli A330 sarà annunciata dal vettore in seguito.
Attualmente SAS opera una flotta composta da 19 aeromobili della Famiglia A320, 4 A330 e 7 A340. I nuovi aeromobili wide body forniranno efficienze operative e risparmi sui costi grazie anche alla communalità della flotta, una caratteristica unica degli aeromobili Airbus.
“SAS si appresta a dotarsi di una flotta a lungo raggio che si classificherà tra le migliori del settore”, ha dichiarato Rickard Gustafson, Presidente e CEO di SAS. “Questo ammodernamento accrescerà la nostra competitività e migliorerà l’offerta per il cliente in termini di comfort, servizio ed efficienza. Siamo lieti di accogliere i nostri passeggeri a bordo di questi nuovi aeromobili dotati di cabine estremamente confortevoli e silenziose”.
“Siamo lieti che SAS abbia rinnovato la propria fiducia in Airbus scegliendo i nostri aeromobili A330, che offrono risparmi imbattibili e il più alto livello di affidabilità operativa di qualsiasi altro aeromobile nella sua categoria, così come l’A350 XWB, l’aeromobile più efficiente e tecnologicamente avanzato del mondo”, ha commentato John Leahy, COO Clienti di Airbus.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner