Articoli marcati con tag ‘Actros’

Mercedes-Benz Trucks Driving Experience 2017 in Portogallo

Consumi ridotti anche del sei percento: è questo l’obiettivo che Mercedes-Benz aveva promesso per il nuovo Actros con catena cinematica di 2a generazione all’IAA 2016, ed è anche quello che i Clienti sperimentano nell’uso quotidiano. Dietro questa promessa si cela una gamma estremamente vasta di accorgimenti che riguardano diversi settori: non solo il motore e l’intera catena cinematica, ma anche la periferia che spazia dagli utilizzatori secondari all’aerodinamica. Ma anche l’asse motore, dotato di un sistema di alimentazione di olio variabile in funzione del fabbisogno, riduce i consumi di un ulteriore 0,5 percento. Questa innovazione per gli assi posteriori limita le cosiddette “perdite per sbattimento” delle ruote dentate che girano nel bagno d’olio. L’Actros 1845 con catena cinematica di 2a generazione registra così sul percorso di misurazione standard di Mercedes-Benz, Stoccarda-Amburgo-Stoccarda, una tipica riduzione dei consumi pari al 6,5 percento complessivamente. La prova del nove è stata ottenuta da giornalisti specializzati indipendenti ed esperti effettuando personalmente alcuni giri di misurazione prima dell’evento, lungo il percorso montano che conduce da Tavira a Lagos sull’autostrada A22 nella regione di Algarve, in Portogallo. Su questo tragitto poco trafficato ma ricco di pendenze e discese, e quindi praticamente ideale per test di questo genere, tre diversi team – ciascuno composto da due giornalisti – hanno avuto l’occasione di guidare una coppia di Actros 1845 con e senza catena cinematica di 2a generazione. Con un totale di due giorni di misurazione e di marcia complessivi per ogni team, la finestra temporale era adeguata per poter procedere in maniera ineccepibile dal punto di vista metodologico e tecnico.

Le Grandi Flotte Italiane sempre più green grazie al nuovo Actros

Zanardo S.p.A, storica realtà imprenditoriale Veneta presente, da oltre 50 anni, nell’ambito della distribuzione e dei trasporti, specializzata e all’avanguardia nel settore della logistica ospedaliera, bevarage & grocery, sceglie i Veicoli Industriali Mercedes-Benz Actros Euro VI per il rinnovamento della propria flotta. “Innovazione continua” è il valore che unisce due aziende come Zanardo S.p.A e Mercedes-Benz che hanno l’obiettivo di anticipare le soluzioni ai bisogni di domani dei propri clienti. Grazie a questa nuova fornitura, Zanardo S.p.A potrà, infatti, contare sull’eco-compatibilità e sull’efficienza degli Actros di ultima generazione della Stella, offrendo un trasporto all’insegna del massimo confort e sicurezza. La cerimonia di consegna dei veicoli si terrà il prossimo 27 maggio presso l’area “ex Pagnossin” riconvertita a polo logistico da Zanardo S.p.A. L’ambiente è un tema di prioritaria importanza per Zanardo S.p.A che, consapevole della responsabilità sociale della propria attività, si impegna nel promuovere soluzioni sostenibili. “Si può fare qualche cosa di innovativo anche nell’ambito del trasporto su gomma. Siamo sempre alla ricerca di nuovi strumenti per esprimere e condividere il nostro modo di intendere la logistica integrata e, più in generale, il servizio al cliente, il nostro voler essere partner nell’anticipare i suoi bisogni realizzando soluzioni innovative”, hanno dichiarato Settimio e Damaso Zanardo. In questo senso, Zanardo ha trovato in Mercedes-Benz il partner ideale, infatti il contenimento delle emissioni e dei consumi è una priorità del dipartimento di Ricerca e Sviluppo del Gruppo Daimler. Il recente rinnovamento dei propulsori e della catena cinematica del nuovo Actros con il lancio della “seconda generazione”, ha permesso un ulteriore taglio dei consumi del 6%. Il parallelo sviluppo di sistemi e servizi sempre più connessi ed all’avanguardia ha reso i veicoli della Stella più eco-compatibili, sicuri e profittevoli per i clienti. “Siamo fieri che Zanardo S.p.A, nostro cliente dal 2013 con un parco di oltre 30 veicoli, abbia confermato la sua preferenza per il nostro brand. Vogliamo offrire ai nostri clienti servizi innovativi ed intelligenti che siano all’avanguardia nel campo dell’ecologia, sicurezza e connettività. Zanardo ha scelto per i suoi mezzi i sistemi di assistenza alla guida più sofisticati presenti sul mercato: il Predictive Powertrain Control e l’Active Brake Assist 4. Questi sistemi incrociano i dati del veicolo con quelli provenienti dall’ambiente esterno rilevati tramite radar, telecamere e GPS per offrire un’assistenza attiva e costante alla guida. L’obiettivo è quello di ridurre ulteriormente i consumi e le emissioni di CO2 ed aumentare la sicurezza. L’Active Brake Assist 4, frenando autonomamente, è addirittura in grado di evitare un possibile impatto con un altro veicolo o un pedone in caso di una disattenzione dell’autista.” ha dichiarato Maurizio Pompei, Managing Director Mercedes-Benz Trucks in Italia. La connettività oggi è il tema chiave del mondo dei veicoli industriali. Il gruppo Daimler investirà da qui al 2020 mezzo miliardo di euro per rinforzare ulteriormente la sua posizione di leadership nel mondo dei veicoli connessi. Oggi si contano già oltre 400.000 camion connessi ad internet 24 ore su 24 grazie ai sistemi Daimler, in primis FleetBoard. Questo numero da record è destinato ad aumentare vertiginosamente nei prossimi anni. I clienti potranno disporre di nuovi servizi ed applicazioni che renderanno il loro lavoro ancora più semplice e la loro attività più profittevole.

Mercedes-Benz Trucks: anteprima IAA 2016

In Europa, Mercedes-Benz Actros è l’autocarro di linea pesante per antonomasia. Nel 1996, la prima generazione del gigante della Stella festeggiava la sua première al Salone Internazionale dei Veicoli Industriali. Da allora Actros è stato venduto in oltre un milione di esemplari. L’attuale generazione continua a fissare nuovi parametri di riferimento e per il suo ventennale è stata rinnovata con sistemi di sicurezza innovativi e un’ulteriore ottimizzazione dei consumi. Per festeggiare questo importante anniversario, nasce un’edizione limitata caratterizzata da un equipaggiamento esclusivo. La presentazione è prevista a settembre, in occasione del Salone Internazionale dei Veicoli Industriali.
Actros Mercedes-Benz: dal 1996 il riferimento per gli autocarri pesanti
Redditività, sicurezza, comfort: l’Actros rappresenta lo standard di riferimento per il trasporto di linea pesante in Europa. Equipaggiata con freni a disco su tutte le ruote e sistema frenante elettronico (EBS), la prima generazione, del 1996, diede inizio ad una vera rivoluzione nel campo della sicurezza, che proseguì negli anni successivi con numerosi sistemi di assistenza alla guida. Quando si parla di sicurezza, bisogna riconoscere che tutte le innovazioni pionieristiche degli autocarri moderni hanno fatto il loro debutto internazionale a bordo dell’Actros – fino al nuovo Active Brake Assist ABA 4 e al sistema di assistenza alla svolta. L’Actros è sempre stato un punto di riferimento in termini d’innovazione anche per i cambi parzialmente o completamente automatizzati e il Tempomat ad azione preventiva Predictive Powertrain Control (PPC).
La cabina di guida a pianale piatto è diventata con l’Actros il nuovo standard del trasporto di linea. Grazie ai sistemi Highway Pilot e Highway Pilot Connect per la guida interconnessa in convoglio, l’Actros è già oggi sulla strada verso la guida autonoma. Con oltre 145.000 esemplari venduti dal 2011, l’attuale serie è leader del mercato europeo nel proprio segmento.

Mercedes-Benz Truck al Week-End del Camionista Scende in pista Mercedes-Benz Actros con 530 CV

Il 28 e 29 maggio sul circuito di Misano Adriatico, Mercedes-Benz Truck scende in
pista per una nuova edizione del Week-End del Camionista, l'evento più atteso da
autotrasportatori e appassionati dei Giganti della strada. L'appuntamento ideale per
presentare Mercedes-Benz Actros equipaggiato con il nuovo motore OM 471 da 530 CV e
vestito per l'occasione con un'inedita livrea 'racing' che riproduce l'effetto della
fibra di carbonio, realizzata da "WrappingItaly.it". Tra le Stelle di Mercedes-Benz
Truck al Week-End del Camionista anche uno degli Actros coinvolti nel programma di
test drive comparativi Fuel Duel, esposto in anteprima assoluta con le nuove
grafiche. Novità anche per il mondo digital di Mercedes-Benz Truck che, proprio in
occasione Week-End del Camionista, lancia la versione italiana del sito RoadStars.
Una nuova esperienza digitale che sarà possibile vivere in anteprima grazie ai
monitor touch screen interattivi allestiti nell'area espositiva di Mercedes-Benz
Truck.

Mercedes-Benz Actros: 1.000 Fuel Duel lo confermano campione di efficienza

Dalla Finlandia del nord al sud d’Italia, dal punto più occidentale della Spagna all’angolo più orientale della Romania, il programma Fuel Duel – test di guida che confrontano i truck della Stella con i principali competitor in termini di efficienza – si svolge in 22 Paesi europei. 90 Mercedes-Benz Actros, principalmente 1842 LS e 1845 LS, accettano ogni giorno la sfida e tornano vincitori, anche nella versione Euro VI. Fino ad oggi, i truck di Mercedes-Benz hanno sfidato i veicoli della concorrenza in 1.000 Fuel Duel, percorrendo più di 5 milioni di chilometri solo con Actros e vincendo il 90% dei duelli, con un consumo medio inferiore del 10,5% rispetto ai competitor.

Shaping Future Transportation

Da sempre, la ricerca di soluzioni tecnologiche legate alla sicurezza rappresenta una priorità assoluta negli investimenti della Casa di Stoccarda. Un impegno che, passando attraverso vere pietre miliari come la cellula di protezione dell’abitacolo, ideata nel 1950 da Béla Barényi, arriva fino ai nostri giorni. Il settore dei veicoli industriali in particolare, è sempre stato ambasciatore d’innovazione nella sicurezza attiva e passiva. Oggi, dispositivi come l’ESP, il Sistema automatico di frenata d’emergenza ABA, il Crosswind Assist, il tracking assistant system e l’adaptive cruise control (ACC) contribuiscono a ridurre in maniera significativa il numero degli incidenti sulle nostre strade. Le statistiche rivelano, infatti, che la percentuale di incidenti che vede coinvolti veicoli industriali equipaggiati con dispositivi di sicurezza di ultima generazione è circa il 50% più bassa rispetto a veicoli sprovvisti delle tecnologie Intelligent Drive di Mercedes.

Convoy of Hope – Wings on Wheels”: 11 Mercedes-Benz Actros con a bordo aiuti umanitari per i rifugiati siriani

Dall’area fieristica dello IAA di Francoforte è partito un convoglio umanitario con aiuti per i rifugiati siriani diretto a Gaziantep (Turchia meridionale). Qui, in prossimità del confine con la Siria, sorge il centro per la distribuzione di beni di prima necessità ai campi profughi. Il “Convoy of Hope – Wings on Wheels”, formato da undici autoarticolati Mercedes-Benz Actros, trasporterà aiuti per il valore di circa 4 milioni di Euro fino alla zona di confine tra Turchia e Siria lungo un percorso che si snoda per quasi 4.000 km.
Il progetto dell’associazione umanitaria “Luftfahrt ohne Grenzen e.V.” (LOG) e di Daimler Trucks consegnerà ai profughi siriani 10.000 coperte, capi di abbigliamento invernali per 40.000 persone, 50.000 vaccini per bambini, tende, cibo per i più piccoli, sedie a rotelle, 2 ambulanze e 7 stazioni mobili di assistenza medica.
Daimler AG e LOG hanno deciso di far partire il convoglio in occasione della Giornata Mondiale dei Diritti dei Bambini. La carovana sarà accompagnata da due Mercedes-Benz Viano Marco Polo.
Milioni di persone sono vittime dei sanguinosi combattimenti in Siria e necessitano di aiuto immediato. Il conflitto prosegue da oltre due anni, e sono proprio i bambini a pagare il prezzo più alto. Il 70% dei rifugiati siriani, infatti, è composto da donne e bambini.
“La situazione dei profughi, e dei più piccoli in particolare, all’interno dei campi è drammatica. Nelle zone di crisi manca tutto: tende, coperte, vaccini. Sosteniamo l’impegno di “Luftfahrt ohne Grenzen e.V.” nel trasporto di beni di prima necessità mettendo a disposizione undici truck Mercedes-Benz Actros. Così, insieme a LOG, riusciremo ad alleviare almeno in parte la sofferenza, dando a queste persone speranze per il futuro”, ha dichiarato Wolfgang Bernhard, Membro del Board of Management di Daimler AG e Responsabile di Daimler Trucks e Daimler Buses.
Nel frattempo, nei campi sono nati circa 3.500 bambini (dati aggiornati a luglio 2013). Qui mancano beni di prima necessità quali cibo, acqua, farmaci e ricoveri. Il “Convoy of Hope” fornirà ai campi alimenti per un valore di 800.000 Euro, offerti da aziende tedesche e sufficienti per sfamare 100.000 piccoli rifugiati. 50.000 bambini saranno vaccinati, in particolare contro il morbillo.

IAA 2012: La Stella protagonista assoluta!

Premiere assoluta per il nuovo Truck della stella : l'Antos

Sono molte le novità che a settembre di quest’anno Daimler presenterà  in anteprima al Salone Internazionale dei Veicoli Industriali (IAA). Autocarri, autobus  o veicoli commerciali: per tutti i marchi e i modelli l’attenzione è puntata sulla maggiore parsimonia, sicurezza ed ecocompatibilità di veicoli e propulsori. E tutti, autocarri Mercedes-Benz e Fuso, autobus Mercedes-Benz e Setra, Transporter Mercedes-Benz, propulsori e servizi, sono espressione della leadership del Gruppo

Daimler nel campo dell’innovazione.

Capolavoro dei progettisti: meno consumi anche per gli Euro VI L’obiettivo comune di tutti i marchi e i modelli è abbinare la massima efficienza nei  trasporti al massimo rispetto per l’ambiente. Daimler propone gli autocarri e gli autobus a norma Euro VI più puliti e parsimoniosi in assoluto e veicoli commerciali  estremamente redditizi ed ecocompatibili. Nonostante la conformità al livello di

emissioni Euro VI, i nuovi autocarri e i nuovi autobus consumano meno dei loro predecessori. Si tratta di un vero e proprio capolavoro dei progettisti, per non parlare dei numerosi equipaggiamenti di nuova concezione che allungano ancora il vantaggio sulla concorrenza in fatto di sistemi di assistenza per la sicurezza.

I marchi di veicoli industriali Daimler rimarcano così ancora una volta, nell’ambito dell’iniziativa “Shaping Future Transportation”, il loro ruolo trainante nel campo della tecnologia ambientale (Clean Drive) e della sicurezza (Safe Drive).

Mercedes-Benz Trucks: première internazionale per l’Antos

Debutta al Salone Internazionale dei Veicoli Industriali (IAA) l’Antos Mercedes-Benz. Con i nuovi motori Euro VI e le numerose soluzioni ad hoc, il primo autocarro specializzato nei servizi di distribuzione pesante è equipaggiato al meglio per affrontare le sue molteplici destinazioni d’uso. Le nuove versioni Volumer e Loader stabiliscono valori record per il carico utile e l’altezza dal suolo del piano di carico.

Parallelamente l’Antos definisce nel segmento degli autocarri Premium nuovi parametri di riferimento per quanto riguarda la sicurezza e il comfort nei servizi di distribuzione.

Actros l’ammiraglia della Stella

Il nuovo Actros Mercedes-Benz continua ad essere l’autocarro più redditizio nel trasporto di linea. E con l’esclusivo Active Brake Assist, giunto alla sua terza  generazione, allunga il vantaggio sulla concorrenza. Il nuovo Predictive Powertrain Control (PPC) sfrutta le informazioni sul tracciato stradale fornite dal sistema GPS per la gestione del cambio, dimostrando di essere un sistema di assistenza alla guida che con la sua perfetta lungimiranza fa risparmiare carburante. Anche per

l’Actros sono previste le nuove versioni Volumer e Loader, mentre i nuovi motori  ampliano lo spettro delle destinazioni d’uso. Uno show truck mostra al Salone le  molteplici possibilità di personalizzazione del nuovo Actros. Leggi il resto di questo articolo »

Koinè riceve il primo esemplare del nuovo Actros

La consegna delle chiavi del primo Actros 2012 ad un'azienda italiana

Il primo esemplare di una flotta di Mercedes-Benz Actros è stato consegnato  a Koinè SpA, una delle più importanti realtà del trasporto italiano, in occasione della presentazione dell’edizione 2012 dell’Annuario di ‘Il Mondo dei Trasporti’. Le chiavi del nuovo Actros 1845 LS NR Flat Floor sono state consegnate da Hubertus Troska, Head of Mercedes-Benz Trucks Europe & Latin America e Andreas Schmid, Direttore Generale Veicoli Industriali e Commerciali Mercedes-Benz Italia ad Andrea Toccafondi, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Koinè SpA. Durante il convegno Hubertus Troska, per la prima volta in Italia, ha illustrato l’attuale situazione del mercato Trucks e le strategie del Gruppo a livello globale, evidenziando l’offerta di veicoli e servizi Mercedes-Benz che rispondono alle esigenze dei singoli mercati.

Koinè, azienda leader nel mercato del trasporto italiano ed internazionale, ha scelto il nuovo Mercedes-Benz Actros, neo-eletto Truck of the Year e punto di riferimento del mercato Truck, per l’eccellenza in termini di comfort, dinamica di marcia e redditività. Straordinaria robustezza, intervalli di manutenzione che arrivano a 150.000 chilometri e riduzione dei consumi si traducono in un notevole vantaggio economico per aziende come Koinè che gestiscono un importante parco veicoli che realizza milioni di chilometri ogni anno. Ancora più importante per i Clienti della Stella è l’affidabilità: il nuovo Actros è stato collaudato come nessun altro veicolo industriale fino ad oggi.
Ad aumentare la redditività del nuovo Actros concorrono anche innovativi sistemi telematici come, ad esempio, il sistema FleetBoard che è oggi incluso nella dotazione di serie. Per i primi quattro mesi, inoltre, anche i servizi di FleetBoard sono gratuiti: registrazione percorsi, analisi d’impiego, telediagnosi, gestione della manutenzione e analisi dello stile di guida. Con FleetBoard è possibile ottenere un risparmio dal 5 al 15% sui costi di trasporto su ogni singolo veicolo.

Mercedes Actros: la nuova tecnologia da battere

Non c'è paragone con il vecchio Actros.

In viaggio tra Monaco, Hulm e Stoccarda, ne abbiamo avuto la prova: il nuovo Mercedes Actros è il campione tecnologico contro cui dovranno misurarsi i camion della nuova generazione.

Fa tutto lui.

Mantiene automaticamente la velocità selezionata (Cruise Control), rallenta o si ferma misurando velocità e distanza del veicolo di fronte, si adatta ai ritmi del traffico in particolare in colonna (Stop-and-go), avvisa con un allarme se qualcosa sta entrando in carreggiata, frena automaticamente se non lo fa il pilota ( Brake Assist 2 ) e mantiene automaticamente la corsia. Mancano solo il pilota automatico e il cappuccino di serie.

Insomma, il pericolo più grande che corre il pilota è di annoiarsi perché non si sente nulla, neanche i motori e le buche. Il merito va tutto ai brevetti esclusivi perché il messaggio della serie Actros è chiaro: Mercedes uguale Tecnologia.

FleetBoard

Non manca l’Euro 6 per consumi ridotti all’osso e il calcolo dell’efficienza con ben 23 diversi parametri su 4 categorie: aerodinamica, trazione, consumi ausiliari e scorrimento. Ma siccome, come dicono loro: “Tutte le innovazioni tecniche valgono quanto chi chi le usa”, va menzionata anche la FleetBoard. Questo geniale pannello mette a disposizione del pilota e della casa i dettagli sui consumi e sullo stile di guida. Pare siano plausibili risparmi di carburante tra il 5% e il 15%. Insomma, monitorando lo scorrimento a terra, l’uso dei freni, l’uso dei pedali, la velocità di marcia e molto altro, la FleetBoard può consigliare il driver in tempo reale.

Cambi automatici, chi più ne ha più ne metta.

Altro punto degno di nota è il cambio Power Shift 3. Basta con la leva alla destra del pilota. Al suo posto una sotto al volante per poter impostare il ritmo di marcia senza lasciare il manubrio. E’ una questione di sicurezza ma anche di avanguardia. I cambi infatti garantiscono la massima economia dei consumi grazie a un bilanciamento finissimo che evita qualunque strappo. Poi ci sono quattro modalità: cambio automatico, modalità A, A economy e A power. Leggi il resto di questo articolo »

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner