Articoli marcati con tag ‘ansaldo’

Inaugurata la MM5 a Milano

La nuova linea realizzata in project financing dalla società Concessionaria Metro 5 S.p.a partecipata da Ansaldo STS, Ansaldo Breda, Astaldi, Alstom, verrà esercita e manutenuta nei prossimi 30 anni dalla Concessionaria Metro 5 attraverso l’operato e l’esperienza di ATM, che gestisce anche le altre linee metropolitane di Milano. L’attuale percorso si snoda, attraverso 7 stazioni, da Bignami, in zona Fulvio Testi, fino a Zara ma entro il 2013 proseguirà fino alla stazione Garibaldi per poi completarsi a San Siro nel 2015, quando potrà assicurare agli utenti una linea di quasi 13 km che verrà percorsa in circa 26 minuti, con 19 stazioni integrate agli altri sistemi di trasporto milanesi.

Ansaldo STS è una delle protagoniste della nuova metropolitana automatica leggera di Milano avendo progettato, fornito e messo in funzione il cervello della metro, ovvero il sistema di segnalamento con tecnologia driverless che non necessita di conducente a bordo dei convogli né di presenza all’interno delle stazioni. La tecnologia driverless di Ansaldo STS, ormai consolidata, è protagonista a livello mondiale: la prima esperienza del genere è quella della metro di Copenhagen entrata in esercizio nell’ottobre 2002, che è stata premiata come Best Metro in the World nel 2008, 2009 e 2010. La linea M5 sarà aperta dalle 6 alle ore 22 con una frequenza dei treni di 6 minuti che scenderà a 3 minuti con l’apertura delle stazioni di Isola e Garibaldi alla fine dell’anno. Domenica l’aperturà al pubblico avverrà a partire dalle 11 del mattino. Da oggi inizia quindi la promozione della nuova linea che ATM e il Comune di Milano faranno con lo slogan “M5 è tua”. Maggiori info nella pagina di ATM dedicata alla M5.

Finmeccanica, commessa milionaria per Ansaldo Sts

Ansaldo Sts

Commessa stellare per Ansaldo Sts, società del Gruppo Finmeccanica, che si è aggiudicata due contratti in Australia per un totale di 289 milioni di euro. Il più consistente dei due appalti, del valore di 253 milioni di euro circa, riguarda lo sviluppo e la fornitura di un sistema automatizzato di gestione dei treni per la rete ferroviaria, lunga circa 1.500 km, destinata al trasporto pesante del ferro di Rio Tinto.

La ferrovia automatizzata per il trasporto pesante, che sarà completata nel 2015, sarà la prima del suo genere al mondo e accrescerà significativamente la flessibilità e capacità della rete ferroviaria mineraria di Rio Tinto Iron Ore.
La soluzione altamente specializzata di segnalamento modulare, che sarà implementata da Ansaldo STS, comprende l’introduzione di un Vital Safety Server centralizzato per la gestione sicura e flessibile delle manovre dei treni e un modulo di guida installato a bordo che consente la totale automazione del controllo dei treni.

Il secondo contratto, il cui valore ammonta a 36 milioni di euro circa, è relativo anch’esso all’accordo quadro con Rio Tinto Iron Ore RAFA e prevede interventi di miglioria sui sistemi di controllo delle locomotive di Rio Tinto.

Limitazioni al traffico lungo la NSA 77 “Raccordo Autostradale Como Nord”

Limitazioni causate da lavori sui giunti in dilatazione

L’Anas ha reso note una serie di limitazioni alla circolazione veicolare lungo la NSA 77. La causa,  lavori di sistemazione dei giunti di dilatazione presso lo svincolo di Brogeda e lungo i rami del Raccordo Autostradale Como Nord.

Da lunedì 16 maggio a venerdì 20 maggio, restringimento della carreggiata stradale nel tratto di raccordo autostradale tra il km 1,200 e il km 1,400. La rampa di innesto all’Autostrada A9, direzione Milano, rimarrà chiusa dalle 6 del 23 maggio alle 19 del 25 maggio; la rampa di svincolo “Maslianico” in uscita dal raccordo, dalle 6 del 26 maggio alle 12 del 28 maggio; la rampa di uscita dalla A9, direzione raccordo autostradale, dalle 6 del 6 giugno alle 9 dell’8 giugno. Maggiori informazioni su www.stradeanas.it.

La MM5 a Milano arriva a San Siro

Il tracciato (in rosa) della linea 5 della MM milano

Metro 5 S.p.A., la Società di Progetto i cui principali azionisti sono Astaldi S.p.A.come leader, Ansaldo STS e Ansaldo Breda, entrambe società di Finmeccanica, e che vede coinvolta anche l’Azienda Trasporti Municipalizzata (ATM) di Milano e la ALSTOM, ha sottoscritto con il Comune di Milano la nuova convenzione di concessione relativa al prolungamento della Linea 5 della Metropolitana di Milano fino allo Stadio San Siro, già oggetto del decreto di affidamento dello scorso 29 luglio 2010. Il valore dell’investimento per la nuova tratta metropolitana, comprensivo della progettazione e della realizzazione delle opere civili e tecnologiche, è di 872 milioni di euro, finanziato in parte dal Ministero delle Infrastrutture a valere del Fondo Infrastrutture (Delibera CIPE del 6/11/2009), in parte dal Comune di Milano e dai privati. Il valore economico del contratto per il Settore Trasporti di Finmeccanica è di 156 milioni di euro, di cui 105 riferibili ad Ansaldo STS e 51 milioni di euro ad AnsaldoBreda. Per la realizzazione delle opere civili, eseguite dalla Astaldi, saranno impegnati circa 440 milioni di euro. Metro 5 S.p.A. è attualmente già affidataria della concessione per la realizzazione e gestione in project finance della tratta della Linea 5 che da Bignami corre fino alla Stazione Garibaldi, lungo un tracciato di 6 chilometri con 9 stazioni. Con la nuova convenzione, la linea si estenderà per ulteriori 7 chilometri con 10 nuove stazioni, garantendo il collegamento dell’area Stazione Garibaldi/Repubblica con lo Stadio San Siro, con l’impiego della tecnologia del gruppo Finmeccanica per realizzare la marcia completamente automatica, senza macchinista a bordo. E’ previsto che l’opera sia ultimata in tempo per l’EXPO 2015 e, a tal fine, per l’esecuzione delle gallerie di linea è previsto l’avanzamento delle attività di scavo su due diversi fronti e l’utilizzo di 4 TBM (Tunnel Boring Machine). Al termine del periodo di costruzione, previsto pari a 57 mesi, Metro 5 S.p.A. avrà la gestione della nuova tratta per 25 anni e 7 mesi, con ricavi previsti pari a oltre EUR 1.300 milioni.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner