Articoli marcati con tag ‘Antos’

Mercedes-Benz Truck ad Ecomondo 2015

Ad Ecomondo 2015 scendono in campo i giganti ‘green’ della Stella. Dal trattamento dei rifiuti al riciclo, passando per la pulizia delle strade, c’è sempre una soluzione efficiente ed ecofriendly nella gamma Mercedes-Benz Truck. Un dream team che si distingue per versatilità di impiego e motorizzazioni in grado di conciliare potenza ed efficienza esemplare: dal Canter Eco Hybrid, ambasciatore della motorizzazione ibrida nella gamma della Stella, all’inarrestabile Unimog, passando per Antos e Atego, specialisti nei servizi di distribuzione al lungo e medio raggio ed Econic, protagonista nei servizi municipali in ambito urbano.

IL primo mercedes- benz Antos euro 6 ordinato dalla Grillo Traslochi

Anche nel settore dei traslochi efficienza ed ecocompatibilità assumono oggi un valore crescente. È per questo motivo che la Grillo Traslochi, leader nel settore della logistica e dei traslochi, ha adottato nella propria flotta, per prima in Italia, il nuovo Mercedes-Benz Antos Euro 6.
Con l’introduzione di Mercedes-Benz Antos, la Casa della Stella è la prima ad offrire una serie di ecocompatibili autocarri nati per rispondere alla particolari esigenze della distribuzione pesante a medio raggio.
Mercedes-Benz Antos si distingue per la maneggevolezza da primato e per la straordinaria efficienza. Il design del veicolo parla il linguaggio stilistico Mercedes-Benz e rivela una chiara parentela con Actros, anche se i requisiti tecnici della cabina conferiscono ad Antos un inconfondibile carattere proprio. Le cabine da 2,30 m di larghezza, appositamente progettate per la distribuzione a medio raggio, sono disponibili in versione corta (S) o media (M), entrambe caratterizzate da una sapiente combinazione di facilità di accesso, ergonomia ed intuitività dei comandi.
Il cuore pulsante della nuova serie di modelli è rappresentato dall’ultima gamma di motorizzazioni Euro VI con ‘Blue Efficiency Power’. Con 13 categorie di potenza in tutto, Mercedes-Benz Antos copre un ampio range che va da 200 kW (270 CV) a 375 kW (510 CV). I nuovi veicoli sono disponibili sia in versione carro che motrice con un totale di 17 diverse lunghezze di passo ed interasse che varia da un minimo di 2.650 mm a un massimo di 6.700 mm. Tra le altre dotazioni, il cambio completamente automatizzato PowerShift supporta l’autista nell’attività lavorativa quotidiana.
Con un peso in ordine di marcia ridotto, il veicolo è stato realizzato per massimizzare il carico utile, mentre il basso punto di accoppiamento e la bassa altezza del telaio consentono di sfruttare al massimo l’ampia capacità di carico.

Mercedes Benz al Transpotec 2013

Da poche settimane sul mercato, Citan ed Antos saranno i protagonisti dello spazio Mercedes-Benz al Transpotec Logitec 2013. Citan è il nuovo ed efficiente city van della Stella che coniuga, come nessun altro concorrente sa fare, minime emissioni di CO2 e grande piacere di guida, elevate prestazioni e bassi costi di esercizio. Con il pacchetto BlueEFFICIENCY il consumo è di soli 4,3 litri/100 km. Gli alti livelli di qualità e comfort di marcia tipici della Stella sono percepibili fin dai primi chilometri, sicurezza e redditività sono da riferimento.
Con Antos Mercedes è la prima Casa ad offrire un veicolo pensato per rispondere puntualmente alle particolari esigenze del trasporto pesante nella distribuzione a breve e medio raggio, con versioni studiate per specifiche finalità di trasporto come il Loader e il Volumer. Mercedes-Benz Antos si distingue per la maneggevolezza da primato e per la straordinaria efficienza, con cabine disponibili in versione corta (S) o media (M) appositamente progettate per la distribuzione; il cuore pulsante della nuova serie di modelli è rappresentato dall’ultima gamma di motorizzazioni Euro VI ‘Blue Efficiency Power’. Antos è disponibile sia in versione trattore che carro con un totale di 17 diverse lunghezze di passo.
Transpotec Logitec, il Salone della Logistica Integrata e dei Trasporti, organizzato da Fiera Milano, si presenta quest’anno con una formula tutta nuova e torna, dopo un periodo in trasferta, nella storica sede del Quartiere di Verona Fiere.

IAA 2012: un successo annunciato

Successo annunciato per l’edizione 2012 della IAA. Secondo dati ufficiosi ma fondamentalmente attendibili a cui siamo riusciti ad avere accesso  l’importante appuntamento fieristico  internazionale, il più importante dell’anno per quello che riguarda il trasporto merci e passeggeri avrebbe chiuso i battenti a quota 260 mila visitatori. Un risultato  straordinario di gran lunga più interessante di quello dell’edizione precedente , soprattutto tenuto conto del clima di incertezza , recessione e dell’instabilità che l’Europa sta attraversando in questo momento.  Un risultato incoraggiante e che rappresenta qualcosa di più di uan boccata di ossigeno per

Affluenza  quindi costante e notevole di un pubblico di appassionati e  di addetti ai lavori. Del resto il clima che noi stessi abbiamo respirato nelle giornate riservate alla stampa è stato quello di un ritorno ad un sano pragmatismo. Un po’ tutti i CEO delle grandi case hanno sottolineato come i  risultati siano in chiaroscuro , brillanti in mercati come  quello brasiliano o indiano , complessi e difficili  sul mercato europeo. Ma la parola CRISI è stata la grande assente dallo IAA che come nei periodi di maggior splendore è stata anche occasione per la presentazione di molte moltissime novità sia sul fronte dei truck che su quello dei van, passando anche per  gli autobus.

Le novità

Mercedes che è stata una delle principali protagoniste del salone ha prsentato  in grande spolvero  moltissime novità tra cuis piccavano  l‘ Antos, il medio destinato ha diventare punto di riferimento per un nuovo segmento di mercato q uello della distribuzione  regionale e il Citan, il city van con cui  la Stella allunga la sua offerta al segmento dei derivati da pianali automobilistici.

Importante  anche  la scelta d ell’altra casa tedesca la  MAN la sua nuova ammiraglia, quel TGX che ha rappresentato in passato un importante standard tecnologico di riferimento per i veicoli del suo settore e che ha debuttato nei giorni del salone nella sua versioen  completamente rinnovata e con motorizzazioni euro 6 frutto di un ‘iriginale ibrido tra  l’SCR e l’EGR. Leggi il resto di questo articolo »

Antos la nuova stella Mercedes al Truck Emotion

Mercedes-Benz Antos si distingue per la maneggevolezza da primato e per la straordinaria efficienza. Le cabine da 2,30 m di larghezza, appositamente progettate per la distribuzione a breve raggio, sono disponibili in versione corta (S) o media (M); facilità di accesso, ergonomia ed intuitività dei comandi sono le caratteristiche principali di entrambe le versioni.
Il cuore pulsante della nuova serie di modelli è rappresentato dall’ultima gamma di motorizzazioni Euro VI ‘Blue Efficiency Power’. Con 13 categorie di potenza, Mercedes-Benz Antos copre un ampio range che va da 175 kW (238 CV) a 375 kW (510 CV). I nuovi veicoli sono disponibili sia in versione carro che motrice con un totale di 17 diverse lunghezze di passo ed interasse che varia da un minimo di 2.650 mm a un massimo di 6.700 mm. Tra le altre dotazioni, il cambio completamente automatizzato PowerShift supporta l’autista nell’attività lavorativa quotidiana. La sicurezza può essere ulteriormente aumentata grazie al sistema Active Brake Assist ordinabile a richiesta.
Con peso in ordine di marcia di circa sei tonnellate, il veicolo è stato realizzato per massimizzare il carico utile, mentre il basso punto di accoppiamento e la bassa altezza del telaio, insieme ad un’altezza interna di tre metri, consentono di sfruttare al massimo la capacità di carico del veicolo.
La distribuzione pesante a breve raggio riguarda soprattutto il trasporto regionale di prodotti destinati al commercio al dettaglio come, ad esempio, i prodotti alimentari. Gli autocarri con pianale e box refrigerati o cassonati destinati a questi servizi sono utilizzati sia nel traffico urbano che sulle statali e le provinciali, oltre che sulle autostrade; la massima flessibilità d’utilizzo è, quindi, una caratteristica irrinunciabile alla quale il nuovo Antos risponde puntualmente. Il veicolo ottimale da utilizzare deve offrire buona visibilità, essere semplice da guidare ed essere configurato per spostamenti da effettuare in giornata. Aziende e padroncini chiedono un’ampia gamma di potenze del motore in modo da affrontare al meglio le caratteristiche topografiche di ogni regione e i diversi carichi. Spesso anche l’immagine è importante ed un veicolo con la Stella è sempre un ottimo ‘biglietto da visita’.

IAA 2012: La Stella protagonista assoluta!

Premiere assoluta per il nuovo Truck della stella : l'Antos

Sono molte le novità che a settembre di quest’anno Daimler presenterà  in anteprima al Salone Internazionale dei Veicoli Industriali (IAA). Autocarri, autobus  o veicoli commerciali: per tutti i marchi e i modelli l’attenzione è puntata sulla maggiore parsimonia, sicurezza ed ecocompatibilità di veicoli e propulsori. E tutti, autocarri Mercedes-Benz e Fuso, autobus Mercedes-Benz e Setra, Transporter Mercedes-Benz, propulsori e servizi, sono espressione della leadership del Gruppo

Daimler nel campo dell’innovazione.

Capolavoro dei progettisti: meno consumi anche per gli Euro VI L’obiettivo comune di tutti i marchi e i modelli è abbinare la massima efficienza nei  trasporti al massimo rispetto per l’ambiente. Daimler propone gli autocarri e gli autobus a norma Euro VI più puliti e parsimoniosi in assoluto e veicoli commerciali  estremamente redditizi ed ecocompatibili. Nonostante la conformità al livello di

emissioni Euro VI, i nuovi autocarri e i nuovi autobus consumano meno dei loro predecessori. Si tratta di un vero e proprio capolavoro dei progettisti, per non parlare dei numerosi equipaggiamenti di nuova concezione che allungano ancora il vantaggio sulla concorrenza in fatto di sistemi di assistenza per la sicurezza.

I marchi di veicoli industriali Daimler rimarcano così ancora una volta, nell’ambito dell’iniziativa “Shaping Future Transportation”, il loro ruolo trainante nel campo della tecnologia ambientale (Clean Drive) e della sicurezza (Safe Drive).

Mercedes-Benz Trucks: première internazionale per l’Antos

Debutta al Salone Internazionale dei Veicoli Industriali (IAA) l’Antos Mercedes-Benz. Con i nuovi motori Euro VI e le numerose soluzioni ad hoc, il primo autocarro specializzato nei servizi di distribuzione pesante è equipaggiato al meglio per affrontare le sue molteplici destinazioni d’uso. Le nuove versioni Volumer e Loader stabiliscono valori record per il carico utile e l’altezza dal suolo del piano di carico.

Parallelamente l’Antos definisce nel segmento degli autocarri Premium nuovi parametri di riferimento per quanto riguarda la sicurezza e il comfort nei servizi di distribuzione.

Actros l’ammiraglia della Stella

Il nuovo Actros Mercedes-Benz continua ad essere l’autocarro più redditizio nel trasporto di linea. E con l’esclusivo Active Brake Assist, giunto alla sua terza  generazione, allunga il vantaggio sulla concorrenza. Il nuovo Predictive Powertrain Control (PPC) sfrutta le informazioni sul tracciato stradale fornite dal sistema GPS per la gestione del cambio, dimostrando di essere un sistema di assistenza alla guida che con la sua perfetta lungimiranza fa risparmiare carburante. Anche per

l’Actros sono previste le nuove versioni Volumer e Loader, mentre i nuovi motori  ampliano lo spettro delle destinazioni d’uso. Uno show truck mostra al Salone le  molteplici possibilità di personalizzazione del nuovo Actros. Leggi il resto di questo articolo »

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner