Articoli marcati con tag ‘assistenza autoveicoli’

Iveco Truck station

IVECO presenta “Truck Station”, un nuovo programma di specializzazione per la propria rete di Concessionarie e di Officine Autorizzate: un’iniziativa volta a garantire un servizio dedicato e altamente qualificato per rispondere alle esigenze specifiche di chi guida un mezzo pesante in Europa.
Il nuovo assetto della rete prevede 250 Truck Station in tutta Europa, di cui 56 attualmente in Italia. Per avvalersi del titolo di Truck Station, i punti di assistenza devono soddisfare una serie di rigidi standard qualitativi relativi a tutte le aree di business, tra cui la formazione di personale esperto, l’orario di apertura prolungato e un efficiente flusso logistico di approvvigionamento ricambi.
Nelle Truck Station le riparazioni vengono eseguite da tecnici IVECO altamente qualificati e specializzati, che si avvalgono dei dispositivi di diagnostica più avanzati. Le Truck Station garantiscono la disponibilità immediata dei ricambi, grazie a una logistica puntuale e a un’efficiente gestione delle scorte, che si basano sul sistema di riordino dello stock e sul nuovo processo di interscambio tra concessionari.
Grazie alle IVECO Truck Station, inoltre, sarà possibile usufruire della formula Uptime Guarantee, il servizio che il brand riserva a tutti i clienti che utilizzano il nuovo Stralis XP o NP, i campioni di TCO2; infatti questi ultimi potranno usufruire di una “corsia preferenziale” che darà loro la precedenza nel ricevere supporto tecnico.
Le Truck Station, oltre alla consueta assistenza offerta dalle officine IVECO, forniscono anche manutenzione degli pneumatici e servizi di lavaggio per i camion. Inoltre, le Truck Station hanno stipulato accordi con hotel locali per garantire una sistemazione confortevole ai clienti, oltre che un servizio di transfer da e verso il concessionario. Per assicurare il mantenimento di tali livelli di servizio, ogni Truck Station verrà sottoposta a un audit annuale per rinnovare la propria certificazione. 2

Le Truck Station di tutta Europa adottano un orario di apertura prolungato, garantendo ai conducenti la possibilità di contattarle mediante il numero gratuito del servizio Assistance Non-Stop, la applicazione IVECO Non-Stop oppure i sistemi telematici di bordo del veicolo. Utilizzando il Dealer Locator di Iveco dal proprio smartphone o tablet, è possibile ottenere indicazioni per raggiungere la Truck Station più vicina, mediante la geolocalizzazione della posizione attuale del conducente e la funzione di navigazione.
Pierre Lahutte, Iveco Brand President, ha commentato: “La nostra ambizione è quella di fornire ai nostri clienti il massimo livello di servizio, oltre che di mantenere la nostra promessa sulla formula Uptime Guarantee. Con le Truck Station vogliamo creare una rete assistenziale specializzata per clienti che utilizzano i mezzi pesanti sui principali corridoi di trasporto europei. Attualmente stiamo trasformando altri centri di assistenza in Truck Station, in modo da raggiungere un numero di 250 strutture operative in tutta Europa”.

Iveco al Salone del Camper 2011

Si terrà a Parma dal 10 al 18 settembre 2011.

Dopo l’esperienza più che positiva dell’anno scorso, Iveco parteciperà anche alla seconda edizione del Salone del Camper, prevista a Parma dal 10 al 18 settembre 2011. Lo stand di Iveco avrà a disposizione 300 mq su cui disporre i tre modelli della gamma Daily: 35C17 Scudato Superalleggerito, 35C17 Cabinato Superalleggerito e 50C17/P Cabinato con sospensione pneumatica.

La versione Daily Superalleggerito è stata pensata apposta per l’allestimento a camper sia come cabinato sia come scudato. Si tratta di un veicolo progettato e costruito per ridurre il peso a vantaggio della portata. Comune a tutte le versioni il motore di 3 litri e 170 CV di potenza, Euro 5, quattro cilindri di linea, 16 valvole con turbina a geometria variabile, EGR raffreddato a liquido, intercooler e filtro del particolato allo scarico e gruppo di iniezione di tipo Common Rail Multijet.

Sul fronte assistenziale, inoltre, Iveco garantisce un’assistenza continua 24 ore su 24 tramite il numero verde 00800.49326.000.

Bridgestone ad Autopromotec 2011

 

Bandag, azienda acquisita da Bridgestone, condividerà lo stand con First Stop

Bridgestone Italia parteciperà ad Autopromotec 2011 con uno stand dedicato ai marchi First Stop e Bandag. First Stop è un network pan-europeo costituito da 2000 gommisti con grande esperienza e professionalità al servizio del cliente. I centri offrono servizi di qualità, equipaggiamenti e prodotti delle migliori marche e sono dislocati sul territorio con circa 200 punti vendita.

Alla rassegna bolognese, che si terrà dal 25 al 29 maggio, verranno presentati i numerosi servizi del network tra cui la vantaggiosa “Assicurazione First Stop”, che garantisce la sostituzione dei nuovi pneumatici danneggiati ed è gratuita entro un anno dall’acquisto. Bandag, azienda acquisita dal gruppo Bridgestone, presenterà invece i pneumatici della linea Ecopia.

Un “motore di ricerca su carta” ad Autopromotec 2011

Il motore di ricerca aiuterà a localizzare gli stand delle aziende di assistenza ai veicoli

L’Autopromotec, che si terrà a Bologna dal 25 al 29 maggio 2011, dedica particolare attenzione all’assistenza ai veicoli industriali. All’interno della prestigiosa rassegna internazionale delle attrezzature e dell’aftermarket automobilistico, è stato messo a punto un innovativo “motore di ricerca su carta” in italiano e inglese. L’iniziativa Autopromotec Industrial Vehicles Service indica ai visitatori della fiera l’esatta localizzazione delle aziende specializzate nell’assistenza agli autocarri.

Questa attenzione è motivata dalla forte ripresa del mercato dei veicoli industriali in Europa e anche in Italia. L’Acea - associazione europea di costruttori di autoveicoli - stima un aumento delle immatricolazioni in zona Ue di oltre il 65% nel primo trimestre del 2011 rispetto all’anno precedente, mentre per l’Italia la crescita è del 20,9%.

Autopromotec, alla prossima biennale si riflette sull’aftermarket

Il settore dell'assistenza agli autoveicoli è un settore trainante per l'economia europea

Il settore dell’assistenza agli autoveicoli, il cosiddetto “aftermarket automobilistico”, pur non avendo risentito particolarmente della recente crisi economica, deve ora affrontare nuove sfide: la profonda innovazione che ha riguardato la produzione degli automezzi e l’evoluzione delle normative europee. Di questi temi si parlerà alla 24° biennale di Autopromotec, importante rassegna espositiva internazionale delle attrezzature e dell’aftermarket automobilistico, che si terrà nel quartiere fieristico di Bologna dal 25 al 29 maggio 2011.

L’evento più atteso è l’EAAS, Simposio Europeo dell’Aftermarket Automobilistico – giunto alla terza edizione – che si propone di analizzare l’evoluzione e le prospettive dell’aftermarket, segmento strategico dell’intero comparto e settore trainante per l’economia europea. L’appuntamento è per le ore 9.15 del 26 maggio prossimo alla Fiera di Bologna e l’ingresso è gratuito.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner