Articoli marcati con tag ‘car shering’

Prendi il volo con car2go: da venerdì 3 ottobre verrà esteso il servizio anche all’aeroporto di Linate

Continua la rivoluzione del car sharing a Milano: da oggi, venerdì 3 ottobre sarà possibile arrivare e partire dall’aeroporto di Linate a bordo delle car2go bianche e azzurre. Linate è il primo aeroporto in Italia ad offrire questa opportunità. In risposta alla forte richiesta degli iscritti, car2go, il servizio pioniere e leader di mercato nel campo del car-sharing a flusso libero, ha esteso l’area operativa di Milano fino a comprendere Linate. L’aeroporto sarà fornito di un’area parcheggio dedicata a car2go in cui sarà possibile lasciare la smart e prenderla quando si rientra da un viaggio.

Ecco i dettagli del servizio attivo dal primo ottobre:
- L’area di parcheggio riservata a car2go è P3, insieme agli altri servizi di rent a car (al primo piano, seguire la segnaletica specifica car2go);
- Il costo del servizio a Linate è di 4,90 € da aggiungere alla tariffa standard di 0,29 € al minuto per il tragitto all’interno dell’area di Milano che si intende effettuare (sia per chi arriva da Milano a Linate, sia per chi da Linate si sposta a Milano).

Speciale tariffa giornaliera di 49 €

Per promuovere quest’offerta e per dare la vantaggiosa possibilità di utilizzare car2go ogni giorno, dal 3 ottobre sarà introdotta una speciale tariffa giornaliera di 49 € per 24 ore di utilizzo con 100 chilometri inclusi valida a Milano, Roma e Firenze. Un modo per essere ancora più vicini alle esigenze dei propri clienti che, in questo primo anno italiano, hanno dimostrato di apprezzare il servizio e le sue potenzialità.

Cresce la flotta e si allarga l’area operativa nella Capitale

car2go piace sempre più ai romani e per venire incontro alle esigenze di un numero crescente di nuovi Clienti aumenta la propria flotta ed estende l’area operativa nella Capitale. Da oggi, infatti, Roma potrà contare su 100 smart in più, che portano a ben 600 le vetture disponibili per i romani. Con l’aumento della flotta cresce anche l’area operativa del servizio, ampliata di oltre 10 chilometri quadrati.

Dal debutto nella Capitale, lo scorso mese di marzo, car2go è riuscito a conquistare un pubblico sempre più ampio ed eterogeneo che da subito ne ha apprezzato funzionalità e semplicità di utilizzo. In sei mesi, a Roma, sono stati percorsi circa 2 milioni di chilometri con una media di 15.000 noleggi settimanali.
Con una flotta da oggi ampliata a 600 smart, sarà ancora più semplice trovare una smart disponibile e andare ancora più lontano grazie all’estensione operativa di oltre 10 chilometri quadrati.

Happy Birthday car2go!

Un anno intenso e appassionante, che ha cambiato la mobilità cittadina di Milano e rivoluzionato il modo di “muoversi” in città. car2go, innovativo car sharing a flusso libero, ha per primo raccolto la sfida ed è entrato nel mercato italiano, a Milano, dove è stato accolto con grande entusiasmo. Questo risultato dimostra quanto il nostro Paese, ed i milanesi in primis, fossero pronti a cogliere il cambiamento, al punto che oggi l’Italia rappresenta uno dei migliori casi di successo mondiale di car2go.
Con queste parole l’Assessore alla Mobilità, Ambiente e Metropolitane del Comune di Milano Pierfrancesco Maran, che ha dato avvio alla rivoluzione del car sharing a flusso libero, ha fatto gli auguri a car2go: “I numeri parlano da soli: car2go, in un solo anno, ha dimostrato di essere un servizio non solo utile alla città, ma davvero in grado di cambiare il nostro modo di intendere la mobilità, con una vera attenzione all’ambiente. E quindi tanti auguri e cento di questi successi!”

Roma ama car2go: partenza brillante con più di 20.000 iscritti in quattro settimane

car2go, il servizio pioniere e leader di mercato nel campo del car-sharing a flusso libero, annuncia oggi i primi risultati del fantastico lancio a Roma. In un mese, si contano più di 20.000 iscritti nella Capitale italiana. Ciò significa che circa 700 romani si registrano a car2go ogni giorno. Le 300 car2go disponibili sono utilizzate con una media di circa 10.000 noleggi settimanali, dato in continua crescita. Questi sono numeri estremamente significativi, che dimostrano come la Capitale fosse pronta e preparata ad usufruire del servizio di car-sharing free floating di car2go. I due lanci italiani sono tra i casi di maggior successo fra tutte le città in cui è presente car2go. Sia Milano che Roma hanno accolto l’innovativo servizio di car-sharing con grande entusiasmo.

“Vogliamo rendere Roma sempre più accessibile e i numeri delle iscrizioni e dell’utilizzo di car2go ci dicono che abbiamo saputo cogliere un’opportunità per la Capitale, per le romane e i romani,” – sottolinea il sindaco di Roma Ignazio Marino – “Vogliamo una città che rispetti di più l’ambiente, e la strategia dello sharing è fondamentale per noi, sia nel settore delle bici che delle automobili. Oggi abbiamo dimostrato che è possibile arrivare in poco tempo a risultati importanti. La riduzione delle auto private è un imperativo prioritario per la salute delle persone e per i nostri spazi urbani”.

“Roma non solo si è innamorata delle smart fortwo, ma anche del nostro innovativo concept di car sharing, car2go. 20.000 clienti dopo un solo mese è un dato assolutamente travolgente e ci mostra come Roma e car2go siano una perfetta accoppiata. Sono entusiasta che i romani possano sperimentare car2go come nuovo, facile ed ecologico modo di muoversi in città e come perfetto complemento degli esistenti mezzi di trasporto”, ha dichiarato Thomas Beermann, CEO di car2go Europe GmbH.

La flotta di automobili a disposizione degli iscritti 24 ore su 24, 7 giorni su 7, è composta attualmente da 300 smart fortwo, veicoli “Enviromental-friendly”, con una emissione di solo 98 g C02/km, che diventeranno a breve 500. Le auto di car2go possono essere noleggiate in qualunque momento e il sistema opera senza stazioni di noleggio dedicate. Le smart possono essere utilizzate quando necessario ed essere lasciate in qualsiasi parcheggio pubblico all’interno dell’area operativa di 100 chilometri quadrati, senza canoni aggiuntivi mensili o annuali. Gli utenti registrati pagano solamente il reale utilizzo che fanno del servizio con un costo al minuto all-inclusive (tasse, assicurazione, benzina, parcheggio, i primi 50 chilometri e IVA). car2go è una nuova e innovativa soluzione per muoversi in città: è facile da utilizzare, economica e amica dell’ambiente. È il futuro della mobilità urbana.

Tutti i veicoli di car2go, a Roma, possono varcare tutte le ZTL – Zone a Traffico Limitato e  parcheggiare nelle strisce blu gratuitamente o negli spazi ATAC “park and ride” presso Angelo Emo, Battistini, Elio Rufino, Ostiense Eur Magliana, Nomentana e Tiburtina. Grazie alle sue dimensioni compatte, la smart è un veicolo perfetto per trovare facilmente un parcheggio disponibile.

Car2go conquista Milano: 50.000 iscritti e 100.000 noleggi

car2go vince la sua scommessa, entra nel cuore dei milanesi e, a poco più di due mesi dal lancio, conquista i suoi primi 50.000 fan, cittadini che hanno scelto car2go come alternativa alla mobilità urbana di tutti i giorni. Un record assoluto nella storia di car2go che vede la start-up milanese punto di riferimento tra le 24 città nel mondo in cui è già attivo il servizio.
Un risultato davvero incoraggiante che dimostra quanto i milanesi, che hanno letteralmente preso d’assalto i punti di registrazione alla media di 700 nuove iscrizioni al giorno, abbiano apprezzato da subito la semplicità di utilizzo e l’estrema flessibilità di car2go, accogliendo con sorprendente entusiasmo l’inedito servizio di car sharing firmato Daimler ed Europcar.
Per soddisfare al meglio le sempre crescenti esigenze, la flotta del capoluogo lombardo cresce a 600 smart fortwo, ben 150 unità in più che si andranno presto ad aggiungere alle vetture già disponibili.
Gli oltre100.000 noleggi effettuati testimoniano che i milanesi hanno apprezzato da subito i valori di car2go: semplice, pratico ed eco-friendly. Le vetture possono essere, infatti, utilizzate per il periodo necessario e lasciate in ogni parcheggio pubblico all’interno dell’area coperta dal servizio, senza restrizioni in termini di tempo e senza richiedere il versamento di canoni mensili o annuali. Gli utenti registrati pagano solo in caso di effettivo noleggio con un prezzo al minuto “all inclusive” (tasse, assicurazione, carburante, costi di parcheggio e la congestion charge legata alla cosiddetta Area C). car2go è una nuova ed innovativa soluzione per la mobilità nel contesto urbano, di facile utilizzo con evidenti vantaggi per portafoglio ed ambiente. In poche parole, il futuro della mobilità cittadina.

Keep Calm & Drive Car2Go

Dall’11 al 13 ottobre l’azzurro di car2go sarà il colore del benessere durante YogaFestival, in programma al Superstudio Più di Via Tortona dall’11 al 13 ottobre. Ambasciatore di una nuova soluzione per la mobilità individuale, car2go sarà, infatti, tra i protagonisti della manifestazione che per tre giorni ospiterà incontri, workshop e sessioni di yoga con maestri provenienti da tutto il mondo. Semplicità di utilizzo ed estrema flessibilità sono i valori apprezzati dai primi clienti italiani saliti a bordo di car2go: le vetture possono essere, infatti, utilizzate per il periodo necessario e lasciate in ogni parcheggio pubblico all’interno dell’area coperta dal servizio, senza restrizioni in termini di tempo e senza richiedere il versamento di canoni mensili o annuali. Gli utenti registrati pagano solo in caso di effettivo noleggio con un prezzo al minuto “all inclusive” (tasse, assicurazione, carburante, costi di parcheggio e la congestion charge legata alla cosiddetta Area C). car2go è una nuova ed innovativa soluzione per la mobilità nel contesto urbano, di facile utilizzo con evidenti vantaggi per portafoglio ed ambiente. In poche parole, il futuro della mobilità cittadina.

30 mila clienti per Cargo2go

Mentre sono ormai alle porte i festeggiamenti per il primo compleanno a Vienna, car2go ha già tagliato un traguardo importante, con il Cliente numero 30.000. Alexander Hovorka, Location Manager Vienna, ha dato il benvenuto a Joe M. nel car2go Shop di Hinteren Zollamtsstraße 9, consegnando al nuovo Cliente, oltre alla tessera di socio, un bonus per 30.000 secondi gratuiti (500 minuti) di noleggio. Piacevolmente sorpreso, il cinquantaseienne, titolare di una piccola azienda che offre servizi tecnologici, è ha dichiarato: “car2go è il completamento ideale dei mezzi di trasporto pubblici tradizionali, soprattutto quando occorre trasportare qualcosa.”
Con 30.000 registrazioni effettuate, Vienna è la “città car2go” con il maggior numero di Clienti al mondo. Si stima che in media, dall’introduzione, abbiano aderito al programma quasi 90 viennesi al giorno. 500 smart fortwo bianche e blu sono state noleggiate più di 20.000 volte a settimana, per un totale oltre 5 milioni di chilometri percorsi in città e fuori. A confronto con una vettura tradizionale, con emissioni di CO2 in media pari a 150 g/km, le city-car firmate smart si sono dimostrate le più parche: il loro utilizzo ha, infatti, consentito un risparmio di oltre 250 tonnellate di anidride carbonica.

E-vai sbarca a Cremona

Il car sharing ecologico ‘e-vai’ realizzato da Sems, in collaborazione con Trenord, è arrivato a Cremona in via Dante, davanti alla stazione ferroviaria. Tre macchine a disposizione: due vetture elettriche (Citroen C – Zero e una Pegeut iOn) con 4 posti e aria condizionata con batterie di trazione al litio ioni che hanno un’autonomia di 130 chilometri e possono viaggiare ad una velocità massima di 110 chilometri orari, e una vettura a bassa emissione Fiat 500 Twin Air con 4 posti e aria condizionata. Il servizio sarà disponibile tutti i giorni, 24 ore su 24. La tariffa è di 5 euro l’ora senza costi aggiuntivi legati al chilometraggio per le auto elettriche, mentre è di 2,40 euro l’ora più 0,48 euro a chilometro per le auto endotermiche a basso impatto ambientale.
Una nuova tappa del progetto diffuso in tutta la Lombardia che con le postazioni di Cremona sale a 27 ‘e-vai pont’. Questi i numeri dell’iniziativa in regione. Sono 9.300 gli iscritti al car-sharing ‘e-vai’ con una media di oltre 500 iscritti al mese. Da gennaio 5.600 noleggi. Le città interessate, Milano, Varese, Como, Pavia, Legnano e Lodi, Erba, Travedona Monate, Cuggiono e gli aeroporti Malpensa e Linate.
Per utilizzare il car-sharing è necessario iscriversi a ‘e-vai’, collegandosi al sito www.e-vai.com con la possibilità di scegliere tra due modalità di utilizzo del servizio (occasionale o continuativa, questa con costo di iscrizione pari a 100 euro che entro l’anno vengono convertiti in credito da utilizzare sui futuri noleggi). Le vetture possono essere prenotate telefonicamente o sul sito. Per tutti gli iscritti, primo noleggio gratuito (fino a un massimo di due ore) entro il 31 dicembre. Una volta fatta la prenotazione si riceve una mail di conferma e, 20 minuti prima dell’orario scelto, un sms con targa della vettura e un codice di apertura da inoltrare. Le chiavi sono a bordo del mezzo, nel cruscotto. Per chiudere la macchina, il procedimento è simile: si lasciano le chiavi nel cruscotto, si inoltra un codice e si aspetta che le portiere si chiudano.
“E’ un’iniziativa straordinaria per l’ambiente e per i bassi costi – ha commentato il sindaco Perri -. Sarà molto utilizzata sia da chi vuole lasciare la macchina fuori città, sia da chi arriva in stazione e deve recarsi in centro”.

La Borsa Green & Social a Padova

A Padova si è svolta la seconda edizione della Borsa Green & Social

Dall’impresa che propone arredi e illuminazione urbani ecocompatibili a quella che sul mercato ci sta con veicoli elettrici ad alta innovazione tecnologica; e ancora, dai servizi di car sharing e car pooling (in diffusione anche nella nostra città) alla piattaforma web, a forte connotazione etica, che riunisce un’eccellenza di imprese per il fotovoltaico. In 60 di loro si sono incontrate, in un’intera giornata scandita da 350 incontri one to one, alla “Borsa Green&Social Business” tenutasi il 15 dicembre al centro conferenze “Alla Stanga” della Camera di Commercio di Padova.

Dati che confermano quanto il progetto, alla seconda edizione, sia cresciuto e trovi sempre più ampi e numerosi consensi, proprio per la capacità di rispondere a un’esigenza sentita e concreta degli operatori e del mercato. Di incontrarsi e conoscersi innanzitutto – perché il problema di base, ancora troppo di frequente, sta proprio nella scarsa informazione sulle realtà e le opportunità esistenti sul territorio – e poi di alimentare e far crescere il vivace fermento padovano di tante iniziative imprenditoriali e organizzazioni impegnate nella costruzione di economie alternative e nell’adozione di percorsi green: tasselli importanti di un network locale da incoraggiare e potenziare, per uno sviluppo economico responsabile e sostenibile che la crisi ha evidenziato come prioritario e l’Europa ha indicato come strada necessaria e obbligata.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner