Articoli marcati con tag ‘Colaninno’

Alitalia: Colaninno lascia il cda

Con una lettera inviata nei giorni scorsi ai vertici di Alitalia Roberto Colaninno ha annunciato l’intenzione di lasciare i suoi incarichi di membro del consiglio di amministrazione e di presidente onorario del vettore aereo.
Non ci sarebbero contrasti all’interno della dirigenza e la scelta sembra sia motivata dal desiderio dell’imprenditore mantovano di potersi concentrare maggiormente nella gestione delle proprie aziende, tra cui Piaggio.
Con la sua importante partecipazione in Cai (Compagnia aerea italiana) attraverso la società Immsi Roberto Colaninno è stato a partire dal 2008 tra i protagonisti dei tentativi di salvataggio di Alitalia, tentativi che purtroppo tra momenti di ottimismo e altri di difficoltà non sono riusciti a risolvere la crisi della compagnia.
La decisione potrebbe essere ratificata già oggi nel corso del consiglio di amministrazione.

Alitalia: cda bilancio, risultato netto 2012 a -280 milioni di euro

Il consiglio di amministrazione di Alitalia ha oggi approvato il progetto di bilancio 2012. Nell’anno fiscale conclusosi il 31 dicembre scorso, “caratterizzato dal perdurare di una situazione macroeconomica ancora fortemente negativa” il Gruppo Alitalia ha registrato ricavi per 3.594 milioni di euro (+ 3,3% rispetto al 2011).
Il risultato operativo (Ebit) è stato pari a -119 milioni di euro (- 6 ml. € nel 2011) e il risultato netto, dopo accantonamenti ed oneri straordinari, è stato pari a – 280 milioni di euro (- 69 ml. € nel 2011). Tra gli oneri straordinari la compagnia segnala circa 91 milioni di euro “dovuti a svalutazioni, manutenzioni e vendite di aerei, nell’ambito del rinnovamento della flotta conclusosi a dicembre 2012″.
L’indebitamento finanziario netto al 31 dicembre risultava pari a 1.028 milioni di euro, in aumento di 175 milioni di euro rispetto al 31 dicembre 2011 (854 milioni di euro), con una quota per l’indebitamento sulla flotta di aerei di proprietà pari a 612 milioni di euro (675 milioni di euro nel 2011).
Al termine del 2012, la disponibilità liquida totale, comprendente le linee di credito non utilizzate, ammontava a circa 75 milioni di euro (326 milioni di euro nel 2011).
Alitalia segnala ancora che è stata raggiunta la soglia minima di sottoscrizione del prestito soci”, pari a 95 milioni di euro.

Fiom, globalizzazione e qualche sassolino

Lo abbiamo ascoltato con molta attenzione. Nonostante il sole e il vento sul mare di Montecarlo inducessero a più dolci pensieri. Lo abbiamo poi riascoltato tra le nebbie padane sicuramente più consone a livello atmosferico alla serietà delle sue parole. E riascoltato ancora per capire quale parte del suo discorso potesse  essere tagliata, perchè di fatto non rilevante, dal file che troverete a vostra disposizione tra i nostri podcast. Non abbiamo trovato nulla. Su quasi 50 minuti di intervento Roberto Colaninno non si è ripetuto una volta, ha detto poche  banalità ed è riuscito persino a non indulgere più di tanto nell’accarezzare luoghi comuni consueti. Leggi il resto di questo articolo »

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner