Articoli marcati con tag ‘contratti’

Saipem, contratti offshore per quasi un miliardo di dollari

Perforazioni offshore

Saipem, leader mondiale nei servizi per l’industria petrolifera, ha firmato nuovi contratti E&C Offshore in Angola, Kazakhstan e Mare del Nord, per un valore di circa 950 milioni di dollari.

In Angola Saipem si è aggiudicata da CabGoc un contratto di tipo Epci per il progetto Congo River Crossing Pipeline, che verrà sviluppato al largo delle coste dell’Angola e della Repubblica Democratica del Congo. Sempre in Angola è stato firmato un contratto di tipo Epci per la realizzazione di infrastrutture URF e gasdotti di esportazione. In Kazakhstan, tramite la società a controllo congiunto Ersai Caspian Contractor LLC in consorzio con Keppel Kazakhstan LLP, Saipem si è aggiudicata da Teniz Burgylau LLP un contratto per la costruzione, allestimento e messa in servizio di un jack-up.

Infine la società ha firmato due contratti per attività T&I che prevedono l’utilizzo della Saipem 7000 e del mezzo posatubi Castoro Sei nel settore Britannico del Mare del Nord, tra il secondo trimestre del 2014 e il terzo trimestre del 2015.

Enac, le delibere dell’ultimo Cda

Il Cda Enac si è riunito il 20 ottobre scorso.

Queste le principali delibere adottate dal Consiglio di Amministrazione Enac il 20 ottobre: prima lettura del contratto di programma con la Sogaer, società di gestione dell’Aeroporto di Cagliari; avvio di istruttoria per la concessione della gestione totale ventennale dell’Aeroporto di Grosseto alla Seam S.p.A.; approvazione del “Regolamento per la costruzione e l’esercizio degli eliporti”, che adegua il quadro normativo nazionale ai massimi standard internazionali oggi disponibili.

Ancora, approvazione della modifica del “Regolamento per la costruzione e l’esercizio degli aeroporti” per la parte relativa ai piani di rischio e modifica del “Regolamento Meteorologia per la navigazione aerea”, con l’introduzione di alcune novità tra cui l’eventuale ricorso alle comunicazioni via internet.

Il Cda ha infine approvato il “Regolamento per la definizione dei requisiti per il personale addetto alla fornitura dei servizi meteorologici per la navigazione aerea”, secondo quanto previsto dall’Annesso 3 ICAO e dal WMO, World Meteorological Organization.

Confetra critica la manovra finanziaria

Secondo Confetra una norma inserita nella finanziaria rallenterebbe processi di liberalizzazione.

Una disposizione inserita a sorpresa nella manovra finanziaria impone l’applicazione del contratto collettivo di lavoro delle Ferrovie dello Stato a tutte le imprese di trasporto ferroviario merci e passeggeri. Confetra si oppone fermamente a questa norma che, se confermata, rallenterebbe il processo di liberalizzazione ferroviaria costringendo le imprese private a sostenere costi per il personale troppo elevati.

“L’inserimento di questa norma – afferma il direttore generale Pietro Luzzati – è in controtendenza  rispetto a un provvedimento che dovrebbe avere come uniche finalità il contrasto dell’emergenza finanziaria e il rilancio del sistema economico attraverso interventi di semplificazione e di liberalizzazione. L’emendamento approvato, viceversa, rappresenta una disposizione di retroguardia – sostiene Luzzati – palesemente contraria al principio costituzionale di libertà contrattuale”.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner