Articoli marcati con tag ‘croce rossa’

Fiat Industrial dona 125 mila euro a favore delle popolazioni colpite dal terremoto in Emilia Romagna

A seguito della catastrofe naturale che nei mesi scorsi ha colpito l’Emilia Romagna, Fiat Industrial ha offerto un aiuto concreto alla popolazione donando oltre 125 mila euro. La somma raccolta tra tutti i dipendenti nel mondo e raddoppiata dalle società del Gruppo,
la è stata devoluta a favore della Croce Rossa, impegnata in prima linea nelle operazioni di soccorso
e della Cooperativa Sociale Nazareno di Carpi (Modena), centro di accoglienza per le persone diversamente abili.
La donazione si aggiunge a una serie di altri interventi straordinari che Fiat Industrial ha messo in atto subito dopo la catastrofe naturale. Sotto il coordinamento della Protezione
Civile, infatti, il Gruppo è intervenuto con mezzi e uomini. CNH ha messo a disposizione un’unità di soccorso di emergenza composta da 12 mezzi movimento terra leggeri
(sollevatori telescopici, mini escavatori, mini pale compatte e terne) e pesanti (escavatori e pale gommate) dei marchi New Holland, cinque officine mobili e autocarri Iveco per il
trasporto macerie e 20 persone, tra operatori e meccanici, dipendenti di CNH o delle concessionarie della rete. Iveco ha inviato al campo di San Prospero (Modena) un’officina
mobile e una squadra di tecnici operativi 24 ore al giorno per garantire il perfetto funzionamento dei veicoli e il rifornimento di eventuali parti di ricambio. FPT Industrial, infine,
ha consegnato un gruppo elettrogeno che è stato utilizzato per alimentare una delle tendopoli di Cento (Ferrara).
Questa iniziativa conferma l’impegno di Fiat Industrial nel fornire supporto tecnico, economico e umanitario alle popolazioni colpite da catastrofi naturali attraverso atti di
sostegno concreto che testimoniano l’attenzione del Gruppo nei confronti delle comunità in cui opera.

3mila check-up medici in corsia (autostradale)

Check-up in area di servizio

Oltre 3mila controlli medici in un anno in corsia. Sì, ma quella autostradale. Ha avuto grande successo l’Angolo della prevenzione, servizio gratuito dedicato agli autotrasportatori per il monitoraggio del proprio stato di salute direttamente nelle aree di servizio. L’iniziativa, attivata un anno fa da Autostrade per l’Italia in collaborazione con la Croce Rossa, sta registrando sempre più interesse. E con notevoli risultati: la funzione preventiva del servizio è dimostrata dal fatto che in circa il 50% dei casi, dopo aver effettuato esami e controlli in Area di Servizio, i medici di Croce Rossa hanno dato indicazione ai clienti di effettuare visite specialistiche presso il Sistema Sanitario Nazionale, in particolare per quanto riguarda problemi legati ad obesità e ipertensione.
Molti “pazienti” si sono sottoposti inoltre a controlli sul cuore e al test PSA, per la verifica di eventuali problemi alla prostata, la “malattia professionale” degli autotrasportatori: il 15% di coloro che hanno effettuato il test è risultato positivo.

Nissan e FedEx insieme per la CR britannica

Nissan e FedEx Express hanno trasportato ad emissioni zero gli aiuti destinati alla Croce Rossa britannica avvalendosi dell’e-NV200 Concept, versione 100% elettrica del van NV200, recentemente collaudato da FedEx Express per le spedizioni nell’area di Londra, utilizzato appunto per trasportare gli aiuti derivanti dalle donazioni dei dipendenti e dai fondi aziendali.
Un corriere di FedEx Express ha guidato il veicolo 100% elettrico fino alla sede londinese della Croce Rossa britannica, concludendo così il primo test su strada dell’e-NV200 Concept nel Regno Unito.
Molti dipendenti del Nissan Technical Centre Europe (NTCE) di Cranfield, che hanno fornito il supporto tecnico all’e-NV200 Concept, hanno partecipato all’annuale raccolta benefica della Croce Rossa britannica per il fondo di emergenza a supporto dei disastri. Sono stati proprio loro a chiedere che le donazioni venissero consegnate con un veicolo a zero emissioni in segno di solidarietà e di responsabilità sociale, motivo per cui anche FedEx Express ha raddoppiato il contributo economico del personale.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner