Articoli marcati con tag ‘Daily elettrico’

Iveco soddisfa l’esigenza di Metro Italia: trasporto a impatto zero”

Iveco ha consegnato a Metro Italia Cash and Carry, una divisione di METRO GROUP, leader
internazionale nella vendita al dettaglio, il primo Daily Electric in occasione dell’inaugurazione del
nuovo punto vendita del gruppo, La Casa dell’Horeca di Firenze. Grazie alla sua propulsione elettrica
a zero emissioni, il veicolo verrà utilizzato per le consegne all’interno dell’area ZTL cittadina.
Alla cerimonia di consegna erano presenti, Marcello Zanella, Light Business Line Manager, Iveco
Mercato Italia e Giovanni Bettarini, Assessore Sviluppo Economico, Turismo, Città Metropolitana di
Firenze, che ha sottolineato l’attenzione e l’impegno delle Istituzioni fiorentine verso l’impellente
esigenza di modalità di trasporto green per la collettività.
Marcello Zanella, ha dichiarato: “Sono particolarmente onorato di essere oggi a Firenze per la prima
consegna di un Daily elettrico in Italia e poter parlare di ambiente e sostenibilità, la strada che Iveco
ha scelto di intraprendere ormai da anni, diventando così leader nelle tecnologie sostenibili. La
motorizzazione elettrica è solo una parte del mosaico che rappresenta le soluzioni per una mobilità
sostenibile: il nostro impegno nei confronti dell’ambiente, infatti, è frutto di anni di impegno e di
successo riconosciuto nello sviluppo delle motorizzazioni tradizionali Euro 6 e nelle trazioni
alternative a gas naturale, compatibili anche con gas da fonti rinnovabili, entrambe a basso impatto
ambientale”.
Il veicolo scelto da Metro, personalizzato con un’accattivante livrea dedicata a Metro e Iveco e dotato
di cella frigorifera, è un modello 50C Cab Electric, zero emissioni, in versione cabinato con
allestimento cella frigo e passo da 3750 mm. Ha un’autonomia che può arrivare a 280 km e, grazie
alle modalità di ricarica flessibile brevettata da Iveco, è possibile ricaricare le batterie del Daily
Electric con un tempo medio di circa due ore ed è possibile ricaricarle sia in ambito pubblico sia
privato, collegandosi a una stazione di ricarica rapida.
Il veicolo è inoltre estremamente silenzioso, caratteristica che lo rende particolarmente idoneo per le
consegne notturne nelle aree urbane, ed è dotato di serie di un nuovo sistema di segnalazione
acustica per i pedoni, attivato in modo automatico da 0 a 30 km/h.
La sua forza e robustezza sono garantite dalla struttura portante del telaio con profilo a C, punto di
forza del Daily, costituita in acciaio ad alta resistenza, che assicura la massima durata nel tempo e
flessibilità nell’uso.

Iveco protagonista alla Giornata dei veicoli elettrici a Torino

Iveco ha presentato al pubblico e agli esperti del settore due Daily Elettrici 35S, equipaggiati con motore elettrico Iveco Altra, con una potenza massima di 60 Kw e una coppia massima di 230 nm.
Il Daily Elettrico di Iveco ha avuto un ruolo da protagonista nel corso della manifestazione: il veicolo ha trasportato Claudio Lubatti, Assessore ai Trasporti del Comune di Torino, e Andrea Bucci, General Manager di Iveco Mercato Italia, verso la sede della Società Interporto di Torino di Orbassano, per una conferenza dedicata ai temi della mobilità sostenibile e del trasporto a trazione elettrica, dove sono intervenuti, tra gli altri, Roberto Ravello, Assessore all’Ambiente della Regione Piemonte, l’On. Bartolomeo Giachino, Presidente della Consulta della Logistica e dell’Intermodalità,e Daniela Ruffino, Presidente di S.I.TO.  È stata inoltre presentata la stazione di ricarica per veicoli elettrici in progetto al S.I.TO. La conferenza è stata un’importante occasione di incontro tra gli operatori commerciali e del trasporto merci dell’Interporto e i responsabili delle case costruttrici dei veicoli elettrici, per discutere i temi riguardanti le soluzioni di mobilità per il trasporto delle merci.
La presenza del Nuovo Daily elettrico a questo appuntamento rimarca il continuo impegno di Iveco nella ricerca di soluzioni ecocompatibili per una mobilità a basso impatto ambientale. Infatti, da sempre Iveco crede e investe energie e capitali nello sviluppo di propulsori alternativi, basti pensare che il primo Daily elettrico fu realizzato già nel 1986.
Il Nuovo Daily Elettrico monta di serie due batterie di trazione, ma su passo 3.300 mm è opzionale una terza batteria aggiuntiva che permette di aumentare l’autonomia del veicolo a pieno carico fino a 120 km. Il tipico telaio a longheroni in acciaio a sezione “C”, che da sempre contraddistingue il Daily per la sua robustezza, permette di trasportare oltre 11 quintali di merce.
Il veicolo di Iveco è la soluzione ideale per le mission urbane, non solo per via delle sue prestazioni, ma anche per la silenziosità del motore, classificato come ZEV (Zero-Emission Vehicle). Recentemente, il Daily Elettrico è stato premiato in Germania con un importante riconoscimento, l’European Award for Sustainability in Transport, un’ulteriore conferma degli sforzi di Iveco nell’ambito della ricerca e dello sviluppo di tecnologie a basso impatto ambientale.

Le batterie al sale FIAMM sul nuovo Daily elettrico

Le innovative batterie al sale della FIAMMM sul nuovo daily elettrico connubio vincente

FIAMM sempre in prima linea nella mobilità sostenibile è fornitore delle innovative batterie al sale FIAMM
SoNick per la gamma di furgoni Iveco Daily Elettrici.
Il veicolo della gamma leggera di Iveco, a soli due mesi dal suo lancio sul mercato, ha ottenuto in
Germania lo “European Award for Sustainability in Transport”. Un premio che dà il giusto riconoscimento
agli sforzi e agli investimenti di Iveco in ricerca e sviluppo.
La scelta di equipaggiare Iveco Daily Elettrico con le innovative batterie al sale FIAMM SoNick gli ha
consentito di ricevere la classificazione tedesca ZEV (Zero-Emission Vehicle). La tecnologia “green” di
FIAMM SoNick permette di installare sul Daily Elettrico le batterie al sodio cloruro di nichel ad alta densità
energetica, che non richiedono alcuna manutenzione e sono completamente riciclabili.
Il veicolo è dotato, a seconda delle versioni e dell’autonomia richiesta, di due, tre o quattro batterie con
un sistema di frenata rigenerativo che consente di aumentarne le performance. La potenza nominale del
veicolo varia tra le diverse versioni tra i 30 e i 40kW. La velocità massima è limitata elettronicamente a
70 km/h, mentre l’autonomia varia da 90 a 130 km, in base al numero di batterie e alla missione.
La tecnologia delle batterie al sale di FIAMM SoNick è particolarmente adatta alle flotte perché consente
un’autonomia maggiore a parità di pesi e ingombri. Presenta inoltre notevoli vantaggi in termini ecologici,
come il risparmio energetico e la riciclabilità al 100% e di efficienza, come la massima resistenza agli
sbalzi termici, un alto numero di cicli, nessuna manutenzione richiesta, la massima sicurezza, una lunga
durata e una consistente riduzione dei costi di gestione.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner