Articoli marcati con tag ‘debutto’

Debutta in Italia davanti a 1.200 spettatori la nuova generazione Scania Posta in arrivo x

L’evento di presentazione della nuova generazione Scania in Italia, tenutosi a Villa Erba, è stato un momento unico nella storia del marchio svedese. Si è trattato di un evento spettacolare per svelare ai 1.200 ospiti giunti da tutta Italia le novità della nuova generazione Scania. Giornalisti, clienti, clienti dei clienti, partner commerciali, allestitori, rappresentanti delle istituzioni, opinion leader e tutta l’organizzazione Scania hanno dato vita alla più ampia platea mai avuta da Italscania prima d’ora.

“Siamo qui per celebrare l’inizio di una nuova era che ci proietta nel futuro ma che affonda radici profonde nei 125 anni di storia di Scania. Un’azienda che ha fatto la storia del trasporto, oggi attiva in più di 100 mercati e con una squadra vincente di oltre 45.000 persone in tutto il mondo. Un’azienda costantemente impegnata nel porre il cliente al centro delle sue attenzioni, nel garantirgli i massimi livelli di profittabilità e in prima linea nel fornire il suo contribuito alla costruzione di una società sempre più orientata alla sostenibilità”, ha evidenziato Franco Fenoglio, Presidente e Amministratore Delegato di Italscania.

Il lancio nazionale della nuova generazione Scania è stato il momento clou dell’evento. Al tempo stesso, a Villa Erba sono stati condivisi messaggi e visioni relative all’attuale evoluzione in corso nel sistema dell’autotrasporto, mettendo in evidenza i cambiamenti e la portata delle sfide imprenditoriali che il mercato inesorabilmente impone. Il settore dei trasporti deve confrontarsi, infatti, con la crescente urbanizzazione e la conseguente crescita della domanda di mobilità di beni e persone con un notevole impatto sull’ambiente, sull’economia e tutta la società. Queste le sfide globali che stanno ridefinendo il futuro del trasporto.

“La nuova generazione di autocarri e servizi è la risposta alle nuove sfide che i nostri clienti devono affrontare quotidianamente per rimanere sul mercato”, ha evidenziato Fenoglio. “Scania è pronta a guidare il cambiamento verso un sistema di trasporto più sostenibile, offrendo una mobilità migliore per la società e più profittevole per le imprese. Il punto di partenza sono proprio le imprese, le loro peculiarità, il loro contesto operativo, le singole applicazioni di trasporto. L’obiettivo è fornire ai nostri clienti soluzioni su misura per raggiungere la massima redditività, sempre nel segno della sostenibilità”, ha concluso Franco Fenoglio, Presidente e Amministratore Delegato di Italscania.

Nuovo Stralis: TCO2 Champion

Iveco lancia il Nuovo Stralis NP, alimentato a gas naturale compresso e liquefatto, il camion per il trasporto internazionale più sostenibile di sempre. Un vero e proprio prodotto all’avanguardia con diverse novità.

Questo veicolo dispone del nuovo motore Iveco Cursor 9 Natural Power Euro VI, il primo del suo genere a offrire la stessa potenza e coppia del suo equivalente diesel. È il primo camion alimentato a gas naturale con un cambio automatizzato a 12 velocità: il cambio Eurotronic garantisce un basso consumo di carburante e un incredibile comfort di guida. Nella versione con doppio serbatoio LNG il Nuovo Stralis NP raggiunge un’autonomia record di 1500 km.

Il veicolo dispone anche della cabina Hi-Way, introdotta sullo Stralis “International Truck of the Year 2013”, molto apprezzata dai clienti per la sua funzionalità e il suo comfort nelle missioni di lungo raggio.

Pierre Lahutte, Iveco Brand President, ha commentato: “Iveco è stato il primo costruttore al mondo nel settore del trasporto commerciale a comprendere il potenziale del gas naturale. Abbiamo introdotto sul mercato camion, veicoli commerciali e autobus alimentati a gas naturale. Il risultato è che a oggi abbiamo un parco di oltre 15.000 veicoli a gas circolanti in Europa. Il nuovo Stralis NP è basato sulla grande capacità di Iveco nel saper guardare al futuro: è il primo camion a gas a lunga percorrenza presente sul mercato a offrire un’alternativa ai veicoli diesel per un trasporto di lungo raggio più sostenibile di sempre”.

I miglioramenti introdotti nel Nuovo Stralis NP contribuiscono alla riduzione del 3% del costo totale di esercizio (TCO) rispetto al modello precedente, già in grado ridurre fino a 40% il costo del carburante rispetto al suo equivalente diesel.

NUOVO TRAFIC: Il furgone “da vivere”

Renault, leader dei veicoli commerciali in Europa dal 1998, rinnoverà Trafic la prossima estate. Progettato come un vero e proprio “ufficio mobile”, l’abitacolo integra una serie completa di dispositivi che semplificano la vita dei professionisti, dai supporti per telefoni e tablet digitali allo spazio dedicato al PC portatile e al tavolino scrittoio formato A4 asportabile. Con consumi a partire da 5,7 l/100 km*, la nuova gamma di motorizzazioni coniuga sobrietà e performance (fino a 340 Nm di coppia e 140 cv di potenza), permettendo ai professionisti di ridurre i consumi, in media, di 1 l/100 km* rispetto a Trafic II, pari a un risparmio di 1000 €** in 3 anni. Lo spazio di carico non è da meno e propone la migliore lunghezza nel mercato, con 4,15 m su L2, preservando le dimensioni e le forme “cubiche” già apprezzate dai clienti su Trafic II.

Nuovo Trafic è assemblato a Sandouville, dove contribuisce al futuro del sito produttivo. Con la produzione di Nuovo Trafic a Sandouville, Renault porta a tre il numero di siti industriali situati in Francia per la produzione di tutta la gamma dei suoi veicoli commerciali, n° 1 in Europa.

UN NUOVO DESIGN ROBUSTO E DINAMICO

Nuovo Trafic è caratterizzato da un design dinamico e robusto. Il frontale rispecchia pienamente la nuova identità del marchio Renault. Il design dell’abitacolo cambia radicalmente: progettato all’insegna della praticità e del comfort, riprende i temi stilistici dell’auto, assicurando un look seducente e di qualità ed integrando inoltre 14 vani portaoggetti per riporre facilmente gli oggetti quotidiani utilizzati dai professionisti.

Design esterno robusto e dinamico

Il frontale ha un aspetto deciso e dinamico, dalle ottiche allungate ed espressive, che inquadrano un’ampia presa d’aria. Al centro spicca la losanga Renault, caratteristica dell’identità di marca, più grande e in posizione verticale su una fascia nera al di sopra della calandra. L’aspetto generale è valorizzato da una zona verniciata in tinta carrozzeria tra la calandra e il paraurti anteriore. Il parabrezza è più inclinato rispetto a Trafic II e presenta una linea di separazione netta rispetto al cofano motore, più coerente con il mondo delle autovetture. Anche il profilo guadagna dinamicità grazie alle linee tese e alle forme strutturate. Leggi il resto di questo articolo »

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner